08/10/2019 09:05:00

Marsala, Arci Scirocco e tanti cittadini puliscono lo Stagnone e l'Isola Schola

Il Circolo Arci Scirocco ha coinvolto con entusiasmo i cittadini marsalesi in un' importante e preziosa operazione di pulizia dello Stagnone, uno dei luoghi simbolo del nostro territorio, un patrimonio unico da salvaguardare, tutelare, valorizzare, che meriterebbe di essere annoverato fra i Patrimoni dell’Umanità Unesco. L'Isola di Schola è stata liberata dai rifiuti che sempre più spesso invadono le nostre spiagge e i nostri mari. 

"Il cambiamento climatico è già una realtà - scrivono i responsabili di Arci Scirocco -  siamo in una vera e propria emergenza e dobbiamo agire in fretta! I governi hanno fatto promesse che, però, non stanno mantenendo, il cambiamento climatico non si fermerà per loro concessione. Giornate di mobilitazione come i "Fridays For future" e azioni collettive e concrete come quella di oggi sono importanti e potrebbero davvero incidere su un cambio di rotta. "Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo". Ringraziamo chi ci ha sostenuto: il consorzio turistico Laguna dello Stagnone Arini e Pugliese (che a titolo gratuito ha messo a disposizione i mezzi per raggiungere l' isola di Schola), la redazione de "Il Vomere" (per la stampa del materiale per promuovere l'iniziativa), il Libero Consorzio ente gestore della riserva, il professore Campisi e i ragazzi di Schola d'arte della scuola media V. Pipitone di Marsala, Fratelli della Costa e tutti coloro, le cittadine e i cittadini che hanno risposto al nostro invito e si sono sporcati le mani insieme a noi!".

 



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste