20/11/2019 10:35:00

L'anziana picchiata a sangue a Salemi, indagini a tutto campo

 Continuano le indagini per individuare gli aggressori di Antonina Fontana, la donna di 74 anni di Salemi, pestata selvaggiamente da due uomini e buttata in un dirupo la scorsa settimana.


I Carabinieri, coordinati dalla procura di Marsala, stanno seguendo ogni pista per scovare gli aggressori, seguendo soprattutto le indicazioni fornite dalla donna su quanto successo la sera dell'11 novembre.


Erano circa le nove di sera quando un'auto bloccò la 500 su cui viaggiava la donna, gli aggressori l'hanno fatta scendere, l'hanno presa a pugni e pestata a sangue. La donna ha riportato la frattura del femore e diverse ferite, ed era riuscita a chiamare i soccorsi. Le sue condizioni sono in fase di miglioramento e il suo racconto è al vaglio degli investigatori, comprese le telecamere di videosorveglianza per individuare l'auto e gli aggressori. Si cerca di capire anche il movente, e per questo si scava nella vita della donna che vive da sola, da quando è deceduto il marito. Si è scoperto infatti che cinque anni fa la donna sarebbe stata oggetto di minacce. Ma non si può parlare ancora di collegamento tra questo episodio e l'aggressione subita qualche giorno fa.