01/12/2019 13:00:00

Marsala, pulmini dei disabili ancora fermi. Questa volta per colpa del furto all'autoparco

Il servizio trasporto dei disabili del Comune di Marsala subisce un nuovo stop e questa volta la causa è il furto commesso qualche sera fa all'autoparco comunale (ne abbiamo parlato qui). Per alcuni giorni i mezzi rimasti danneggiati e privati di importanti parti meccaniche non potranno essere utilizzati. Il furto è avvenuto nonostante la vigilanza elettronica affidata alle telecamere che puntano l'obiettivo sull'intera area dell'autoparco.

Il direttore dell'autoparco, Giuseppe Frangiamore, ha sporto denuncia ai Carabinieri che sono subito intervenuti procedendo alle rilevazioni del caso con l'obiettivo di potere identificare i probabili autori visto che una sola persona non avrebbe potuto portar via tutto il pesante materiale trafugato. "Quanto successo all'autoparco comunale - le parole del vicesindaco Agostino Licari -  si commenta da sé e non ha alcuna giustificazione: è un atto immorale in quanto colpisce una categoria di persone che vanno tutelate e favorite. Invece, ecco la risposta di alcuni possibili malviventi che, al di là del vile gesto che colpisce i disabili, non trova alcuna motivazione ma ha creato soltanto danni materiali e, soprattutto, morali. Auspichiamo che gli autori di questo inqualificabile gesto vengano identificati ed assicurati alla Giustizia dai Carabinieri che hanno lavorato intensamente nel tentativo di raccogliere delle prove che portino alla identificazione dei malviventi».



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste