24/12/2019 16:30:00

Natale amaro per i dipendenti di Fortè: rischiano il posto in 500

Natale amaro per i dipendenti dei supermercati Fortè. In 500 rischiano di perdere il lavoro e  lavoratori e rappresentanti sindacali hanno dato vita a un sit in.

"Si consuma il dramma, tutto siciliano, della sconfitta del diritto al lavoro e alla sopravvivenza dei nostri cittadini in questa terra sempre più dura e ingrata - dicono Sinalp Sicilia e Usi Palermo -. La vicenda Fortè continua a rotolare verso il baratro della disfatta e peggio, dell'abbandono al loro destinodi circa 500 dipendenti, di circa 500 padri di famiglia che già da tempo vivono una condizione di assoluta incertezza per il loro futuro".

I lavoratori chiedono allo Stato di intervenire per salvare il loro lavoro agevolando la cessione del ramo d’azienda ad altra rete di di distribuzione con l’impegno di mantenere il livello occupazionale attualmente garantito da Meridi srl.

Prossimo appuntamento con la protesta, il 27 Dicembre, a Palermo, alle 9 del mattino, in piazza Alberigo Gentili. 



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste