14/01/2020 07:10:00

La statua di Didone lascia Marsala

 La regina lascia Marsala, e torna a Tunisi. La “regina” è la scultura in acciaio Elissa-Yammuna, omaggio a Didone, regina di Tyro, fondatrice di Cartagine, installata al Museo Lilibeo di Marsala dove è rimasta per tre mesi grazie alla collaborazione con la Fondazione Orestiadi. 


L'opera realizzata dall'architetto Mimmo Palmizi adesso andrà al Campus Universitario La Manouba di Tunisi.
Una collaborazione tra le due sponde del Mediterraneo che punta a collegare e avvicinare i due popoli. Saranno adesso gli studenti tunisini a beneficiare del messaggio di pace e di fratellanza che emana l'opera.


Nei giorni scorsi si è tenuta la manifestazione di “addio” per la statua organizzata dall'Associazione “Amici del Parco Archeologico di Lilibeo” e il Museo Trame Mediterranee della Fondazione Orestiadi di Gibellina.
Ad attendere l'opera a Tunisi il noto critico d'arte Basy Ben Naceur.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596439363-ct-19.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596439880-saldi-estivi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif