15/01/2020 07:00:00

Sicilia, nuovo freno alla crescita economica

Il Documento di economia e finanza della Regione è inesorabile, in Sicilia frena la stima della crescita economica. Peggiorano le previsioni di luglio sull'anno in corso (da -0,2% a -0,4%) «rimandando solo al biennio successivo un processo di irrobustimento dell'economia».

La ridotta dinamica viene spiegata «dalla stagnazione dei consumi delle famiglie e dall'andamento negativo dei consumi della pubblica amministrazione» e si stima un ridimensionamento «del settore dell'agricoltura, dell'industria e dei servizi con la sola eccezione delle costruzioni che confermano un andamento positivo dopo un decennio di cadute».



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596609509-dacia-sandero-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596439641-voli-estivi.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif