24/01/2020 13:00:00

Controlli dei carabinieri a Petrosino. Droga e armi, tre denunciati

 E' di tre persone denunciate e otto segnalate alla Prefettura per uso di droga il bilancio dei controlli effettuati dai Carabinieri a Petrosino.


I militari dell'Arma hanno denunciato un ragazzo del Gambia perchè trovato con 16,5 grammi di marijuana pronta da vendere. Altri due, un mazarese e un marsalese, sono stati denunciati perchè tenevano in casa cartucce calibro 12 senza autorizzazione. Sono stati sequestrati anche 50 grammi di marijuana e mezzo grammo di cocaina ad otto persone segnalate alla prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti. Ecco i dettagli nel comunicato dei Carabinieri.

Nella giornata di mercoledì 22 gennaio, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, con il supporto di personale appartenente alla Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia e del Nucleo Cinofili di Palermo Villagrazia, hanno eseguito un controllo straordinario del territorio nella zona di Petrosino.
Nel corso delle perquisizioni, che sono state svolte dai militari operanti, un cittadino del Gambia, F.T., cl. 98, è stato trovato in possesso di gr. 16,5 di sostanza stupefacente del tipo marijuana, suddivisa in dosi pronte per essere immesse nel mercato, mentre S.V., mazarese, cl.88 e D.B., marsalese, cl.90, custodivano all’interno della propria abitazione 2 cartucce calibro 12 in assenza del previsto titolo di polizia. Tutti e tre i soggetti sono stati deferiti alla competente Autorità Giudiziaria.
Nella medesima circostanza, si è proceduto al sequestro di ulteriori gr.50,21 di marijuana e gr. 0,5 di cocaina, che sono stati trovati nel corso delle perquisizioni nella disponibilità di ben otto soggetti che sono stati, di conseguenza, segnalati alla locale Prefettura in qualità di assuntori di sostanze stupefacenti.
L’attenzione che l’Arma dei Carabinieri ripone sulla prevenzione e repressione dei reati, con particolare riferimento a quelli di natura predatoria e in materia di stupefacenti, rimane sempre molto alta, così come confermato dal susseguirsi di operazioni di servizio approntate anche con l’ausilio di Reparti dell’Arma specializzati quali sono le Compagnie di Intervento Operativo che consentono un immediato rinforzo ai reparti territoriali per lo svolgimento di una più intensa attività di controllo del territorio.