14/02/2020 19:00:00

Alcamo, c'è un errore nel bando per la stabilizzazione dei precari. Si deve rifare

Ad Alcamo si ritira il bando per la stabilizzazione dei precari. C'è un errore. Ci si è accorti che, dalle mansioni svolte da ciascun dipendente a tempo determinato, e dalle istanze presentate dagli stessi, la quantificazione delle unità per ogni profilo professionale non corrisponde a quelle previste nel bando.

L'uffico della Direzione Affari generali e risorse umane con una determina ha ritirato il bando riguardo ai profili di categoria ‘B' pubblicato lo scorso 27 dicembre, mentre si continua per la stabilizzazione dei precari delle altre categorie. C'è stata dunque l'archiviazione delle istanze presentate per questa categoria. 

In totale sono 89 i posti che rimangono sospesi. Nel bando erano previsti 2 posti per “messo notificatore“, 16 per “ausiliario del traffico“, 26 per “esecutore amministrativo“, 23 per “operatore di servizi socio-assistenziali” e 22 per operatore di servizi tecnico-manutentivi“, tutti per 24 ore settimanali tranne per gli ausiliari del traffico 30 ore.