17/02/2020 10:10:00

SP Pizzolungo-San Vito. Tempi lunghi per i lavori, nuovi limiti di velocità

 Ci sono tempi lunghi per i lavori di messa in sicurezza sulla Strada Provinciale 20 Pizzolungo – San Vito Lo Capo. Nell'attesa l'ex Provincia di Trapani, titolare dell'arteria, ha disposto nuovi limiti di velocità nell'arteria.


Nei giorni scorso c'è stato un consiglio “intercomunale” infuocato per discutere della situazione critica della Sp20 che collega Pizzolungo, Bonagia, Custonaci, San Vito.
I comuni chiedono al Libero Consorzio interventi per mettere in sicurezza l'arteria, che costeggia il mare e in inverno è praticamente impercorribile a causa delle alghe sulla carreggiata, che nei mesi scorsi hanno provocato anche un brutto incidente. I lavori preventivati costerebbero 900 mila euro, ma i tempi sembrano essere abbastanza lunghi.
Nei giorni scorsi il Libero Consorzio ha emesso un'ordinanza, a firma del dirigente Giuseppe Scalisi, per la regolamentazione della circolazione “da osservare in caso di eventi meteo” come quelli dei mesi scorsi.


L'ordinanza prevede la collocazione in maniera permanente di segnaletica di preavviso e la prescrizione, con limite di velocità, nel tratto extraurbano “Bonagia Custonaci” dal km 0+700 lato destro con il segnale di pericolo “strada sdrucciolevole”, un pannello integrativo “presenza di alghe” e il limite massimo di velocità di 20 km/h; al km 0+760 lato destro, un segnale “divieto di sorpasso” abbinato a quello di “curva pericolosa a sinistra”; al km 1+080 lato sinistro un altro segnale di pericolo “strada sdrucciolevole”, con pannello integrativo “presenza di alghe” e il limite massimo di velocità 20 km/h e al km 0+500 lato destro il segnale di limite massimo di velocità 40 km/h.