07/03/2020 04:00:00

Rinnovate le cariche di Confcooperative in provincia di Trapani

Presso l'Accademia di Belle Arti Kandinskij, si è svolta l'assemblea provinciale di Confcooperative Sicilia della sede territoriale di Trapani, volta al rinnovo delle cariche del comitato territoriale, organo di rappresentanza delle cooperative associate.

I lavori sono stati diretti dal Presidente regionale e vice presidente nazionale, Ing. Gaetano Mancini che con il suo intervento ha evidenziato come, i continui cambiamenti socio-economici ci inducano a riflettere sulle nuove finalità e strumenti di cooperazione, affinché il movimento cooperativo diventi reale strumento di emancipazione di un territorio.

La costruzione di bene comune, tema principale della stagione assembleare di Confcooperative, deve indurci, ha affermato ancora Mancini, all’attuazione di politiche inclusive volte ad accrescere il protagonismo imprenditoriale giovanile, con lo scopo di incidere sull’occupabilità degli stessi e di conseguenza limitare lo spopolamento dei territori siciliani.

L’argomento è stato, inoltre, ampiamente discusso da Alessandro La Grassa, nominato con voto unanime nuovo Coordinatore del comitato territoriale di Trapani. Nel suo intervento ha delineato nuove direttrici di sviluppo basate sui temi della collaborazione e della co-progettazione, come strumenti necessari a intercettare i bisogni della comunità del territorio operante sotto il profilo della cooperazione. Ha invitato il comitato che presiederà per i prossimi quattro anni ad adempiere al dovere di lavorare per una più forte attualizzazione delle potenzialità del territorio, attraverso anche il potenziamento di strumenti e servizi già presenti all’interno dell’organizzazione. Il coordinatore neoeletto ha ringraziato fortemente l’assemblea per la fiducia data, ma soprattutto Diego Guadagnino per l’attività tecnica e il grande impegno profuso nel quadriennio precedente nonostante il momento assai difficile che attraversava l’organizzazione."