21/05/2020 13:30:00

Mazara, pubblicato l'avviso per realizzare un pozzo gemello a Castelluzzo

 Pubblicato nel portale TuttoGare del portale istituzionale, l’avviso-invito per la realizzazione di un pozzo idrico gemello nella contrada Castelluzzo. La scorsa settimana era stata pubblicata la manifestazione d’interesse. A questa è seguita la pubblicazione dell’avviso rivolto alle imprese che hanno manifestato l’interesse a parteciparvi.


La scadenza delle domande di partecipazione è fissata entro e non oltre le ore 10 del 25 maggio 2020.

I lavori saranno aggiudicati all’impresa che avrà offerto il prezzo più basso. L’importo a base d’asta dei lavori è di euro 39mila 466,13. Per Iva, sicurezza, indagini ed altri oneri sono previsti ulteriori 9mila euro circa di somme a disposizione dell’amministrazione.
La realizzazione del nuovo pozzo idrico consentirà un incremento di erogazione idrica di circa 10 litri di acqua al secondo.
L’avviso e la documentazione allegata sono consultabili e scaricabili dal portale TuttoGare a questo link.

Pubblicate nel portale TuttoGare del portale istituzionale due manifestazioni d’interesse, a firma del responsabile del procedimento geometra Vito Pinta, per l’affidamento di due servizi che riguardano i "Lavori di restauro e risanamento conservativo e cambio di destinazione d’uso dell'unità immobiliare sita a Mazara del Vallo tra la via San Giovanni nn. 18-20 e la via San Vito, al fine di destinarla a civile abitazione per l’accoglienza di persone in situazione di disagio familiare o sociale”.

I servizi da affidare

1) direzione lavori, assistenza al collaudo, prove di accettazione, liquidazione rendicontazione e liquidazione tecnico contabile, contabilità lavori su misura (importo a base d’asta €. 31.632,14 al netto di IVA e di oneri previdenziali e assistenziali);

2) coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione dei lavori (l’importo a base d’asta €. 19.488,73 al netto di IVA e di oneri previdenziali e assistenziali).

La partecipazione alla manifestazione d’interesse va effettuata senza indicare alcuna offerta economica, poiché implica solamente una manifestazione di volontà ad essere invitati al successo avviso di gara per l’affidamento del servizio.

La scadenza per aderire alla manifestazione d’interesse per la direzione dei lavori è fissata al 4 giugno entro e non oltre le ore 12.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596818921-t-cross-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596638168-aeroporto-palermo-punta-raisi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif