23/07/2020 00:40:00

Pantelleria. Gucciardi: "Servizi sanitari e trasporti ridotti al minimo"

“Sempre più isolata e priva degli indispensabili servizi sanitari ambulatoriali per i malati oncologici Pantelleria vive una situazione di grande disagio che rischia di influire pesantemente sull’assistenza sanitaria e sull’intera economia dell’isola”. Lo dice Baldo Gucciardi parlamentare regionale del Partito democratico e vice presidente della Conmissione Bilancio all’Ars che firma due interrogazioni per richiamare l’attenzione del governo regionale sui disagi nel settore trasporti ed in ambito di assistenza medica specialistica.


“Attualmente i malati oncologici, che prima dell’emergenza Coronavirus potevano usufruire delle necessarie terapie e dei farmaci necessari presso gli ambulatori panteschi, - continua Gucciardi - sono costretti a lunghi e faticosi spostamenti a causa della sospensione del servizio erogato presso il Distretto sanitario di Pantelleria, sostituito da una semplice ed insufficiente assistenza telefonica. Per non parlare poi della riduzione del trasporto marittimo. La tratta Trapani-Pantelleria – prosegue - viene coperta da una sola nave al giorno, nonostante la società affidataria del servizio si sia impegnata, al momento della stipula del contratto, a garantire due corse giornaliere. Quanto accade a Pantelleria incide negativamente sull’economia dell’isola, quasi esclusivamente incentrata sul turismo. Ma chi paga maggiormente le spese di una cattiva organizzazione dei servizi sono i cittadini che necessitano di servizi sanitari. E’ necessario che il governo intervenga con celerità per ripristinare quanto prima possibile i servizi del presidio sanitario di Pantelleria consentendo ai cittadini un livello di assistenza adeguato intervenendo anche sull’implementazione dei trasporti di vitale importanza per l’economia dell’Isola.

“Sempre più isolata e priva degli indispensabili servizi sanitari ambulatoriali per i malati oncologici Pantelleria vive una situazione di grande disagio che rischia di influire pesantemente sull’assistenza sanitaria e sull’intera economia dell’isola”. Lo dice Baldo Gucciardi parlamentare regionale del Partito democratico che firma due interrogazioni per richiamare l’attenzione del governo regionale sui disagi nel settore trasporti ed in ambito di assistenza medica specialistica.
“Attualmente i malati oncologici, che prima dell’emergenza Coronavirus potevano usufruire delle necessarie terapie e dei farmaci necessari presso gli ambulatori panteschi, - continua Gucciardi - sono costretti a lunghi e faticosi spostamenti a causa della sospensione del servizio erogato presso il Distretto sanitario di Pantelleria, sostituito da una semplice ed insufficiente assistenza telefonica. Per non parlare poi della riduzione del trasporto marittimo. La tratta Trapani-Pantelleria – prosegue - viene coperta da una sola nave al giorno, nonostante la società affidataria del servizio si sia impegnata, al momento della stipula del contratto, a garantire due corse giornaliere. Quanto accade a Pantelleria incide negativamente sull’economia dell’isola, quasi esclusivamente incentrata sul turismo. Ma chi paga maggiormente le spese di una cattiva organizzazione dei servizi sono i cittadini che necessitano di servizi sanitari. E’ necessario che il governo intervenga con celerità per ripristinare quanto prima possibile i servizi del presidio sanitario di Pantelleria consentendo ai cittadini un livello di assistenza adeguato intervenendo anche sull’implementazione dei trasporti di vitale importanza per l’economia dell’Isola”,



https://www.tp24.it/immagini_banner/1599466341-settembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1599840395-amministrative-2020-consigliere.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600331628-sposa-2021.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600701005-amministrative-2020-consigliere.jpg