15/09/2020 20:04:00

Bonus bebè 2020, in Sicilia 1 milione in più per le famiglie 

Bonus bebè: in Sicilia aumentano i fondi a disposizione per tutte le famiglie che risulteranno idonee a ottenere il beneficio economico per i nuovi nati.

Bonus bebè 2020: buone notizie per le famiglie siciliane per quel che riguarda i sostentamenti economici pensati dal governo, a seguito dell’emergenza Covid-19. Grazie a una delibera approvata dalla giunta regionale su proposta dall’assessore delle Politiche sociali, Antonio Scavone, il governo Musumeci ha stanziato un ulteriore milione di euro sulla misura “bonus bebè”, aumentando di fatto il numero delle famiglie che beneficeranno dell’assegno da 200 a 1200.


“L’obiettivo prefissato – ha dichiarato l’assessore Scavone – è quello di favorire e tutelare la natalità e sostenere anche finanziariamente la crescita demografica”.

Chi può richiedere l’aiuto economico per i nuovi nati? A presentare istanza potranno essere i residenti in Sicilia da almeno 10 anni, che abbiano cittadinanza italiana e comunitaria, ma anche extracomunitari titolari di permesso di soggiorno e che abbiano un indicatore Isee del nucleo familiare non superiore a 3000 euro.

Anche per questa misura economica, dunque, il requisito essenziale sarà il reddito di ciascuna famiglia, che non dovrà superare una determinata soglia. Grazie alla nuova misura, si allarga tuttavia ulteriormente la platea dei beneficiari in tutta la Regione.

A quanto ammonta l’assegno, che verrà erogato alle famiglie che ne faranno richiesta e risulteranno idonee per beneficiarne? A ogni famiglia che risulterà idonea per ricevere il contributo economico verrà corrisposto un assegno di mille euro. Il sussidio avrà come obbiettivo quello di aiutare le famiglie in difficoltà a far fronte al supplemento di spese che, inevitabilmente, devono essere affrontate con l’arrivo di un neonato nel nucleo famigliare.

Per quanto riguarda le modalità di richiesta, dal sito web di ciascun comune di residenza, è possibile scaricare un apposito modulo. L’istanza, corredata della relativa documentazione, va presentata nella sede del Centro Multizonale di appartenenza in base alla residenza/domicilio. Eventuali informazioni possono essere richieste alla Direzione Famiglia e Politiche Sociali del Comune al recapito telefonico 095 – 7422664 e al Centro Multizonale di appartenenza.

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1600867314-ct-24.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600269968-amministrative-2020-consigliere.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600701005-amministrative-2020-consigliere.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1601406175-amministrative-2020-consigliere.jpg