16/09/2020 07:00:00

Viviana e Gioele, nuove indagini sui mezzi e sul luogo dell'incidente

 Altra giornata importane ieri per le indagini sulle morti di Viviana Parisi e del figlio Gioele Mondello.

I consulenti della Procura, gli ingegneri Santi Mangano e Roberto Della Rovere, insieme al perito Carmelo Costa, nominato dalla famiglia, sono tornati all’autocarrozzeria di Brolo dove sono custoditi, sotto sequestro, la Opel Corsa di Viviana Parisi e l’autocarro Iveco.

I periti stanno cercando di ricosruire i dati sulla velocità dei mezzi e l’impatto. Poi si sono spostati sulla A20 a Caronia, proprio all’interno della galleria Pizzo Turda, un sopralluogo fatto per cercare di chiarire la dinamica dell’incidente, a seguito del quale Viviana decise di abbandonare l’auto e scappare con il figlio nelle campagne circostanti.

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1600803520-audi-set.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600269968-amministrative-2020-consigliere.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600780721-amministrative-2020-consigliere.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1601406175-amministrative-2020-consigliere.jpg