28/09/2020 08:00:00

La safira Saling ASD organizza una particolare avventura tra vela e Trekking sull'isola di Marettimo

 

La Safira Saling organizza  l'esperienza sportiva in Barca a vela con quella del Trekking nel meraviglioso scenario  delle isole Egadi. Marettimo, in particolare, é fantastica da vivere sia dal mare che da terra. Partendo dal porto di Trapani, veleggeremo per circa 20 miglia in un mare incontaminato. Vivremo in pieno l'emozione di essere trasportati dal vento ed impareremo ad effettuare le manovre principali per governare la barca a vela. Giungeremo infine a Marettimo dove cominciare una nuova esperienza da terra, questa volta. La sua costa si sviluppa per 19 km, la sua superficie è di 12,3 kmq ed ogni metro vi riserverà numerose sorprese!

Le peculiarità di quest’isola dipendono dal suo antico distaccamento dalla terraferma, risalente a 600.000 anni fa, che le ha permesso di sviluppare flora e fauna endemiche.Ci immergeremo all’interno di quest’orto botanico, passeggiando per sentieri incontaminati, scoprendo gli odori e i colori delle piante siciliane. Penetreremo la vita segreta della macchia mediterranea, inerpicandoci per montagne boscose e sentieri scoscesi sul mare. Impareremo a conoscere le piante commestibili e quelle dalla storia mitica, affacciandoci su scorci mozzafiato che dominano distese d'acqua turchese. E poi la sera di nuovo in mare a cercare refrigerio magari con un tuffo dalla barca. 

Quando saremo sazi dell'odore dei pini e di rosmarino selvatico ecco che ci aspetta di nuovo il mare con il suo vento e le sue onde. Rimettiamo gli scarponi in valigia e torniamo a camminare a piedi nudi. Veleggeremo per più di 20 miglia. Chiudendo la nostra splendida avventura al porto di Trapani.

 

Quota di partecipazione per persona in doppia:

300 €

 +40€ per eventuale notte supplementare

 

Quota noleggio intera imbarcazione:

1800€

 

 

Date di partenza*: 

dal 9.10 al 11.10.2020, 

dal  16.10 al 19.10.2020, 

dal 30.10 al 1.11.2020, 

dal 6.11 al 8.11.2020, 

dal 13.11 al 15.11.2020.  

*Possibilità di anticipare l'arrivo di un giorno con quota supplementare

 

 

Comprende:

·  2 pernottamenti a bordo

·  skipper/accompagnatore 

·  Escursioni guidate nei sentieri

·  uso della barca e delle attrezzature di bordo

·  carburante

·  tender e fuoribordo

·  ancoraggio all’interno dell’area marina protetta delle Egadi

·  Quota associativa

·  lenzuola, federe e coperte

·  telo mare

·  saponi da bagno

·  maschere e pinne per lo snorkeling

·  pulizie finali

·  assicurazione

 

Non comprende:

·  viaggio da/per il porto di Trapani

·  pasti a terra

·  cassa comune (ca. 50-100 € per persona per spese di cambusa, spese portuali, vitto dello skipper)

·  altri pernottamenti al porto diverso da quello di Trapani

·  eventuali escursioni extra

·  quanto non specificato

Supplementi:

+ 50% cabina doppia uso singolo

 

 

Programma del week end

 

1° Giorno.  Veleggiata Trapani – Marettimo (ca. 20 miglia nautiche, 4 ore)

Appuntamento a partire dalle ore 10,00 al porto di Trapani. Dopo esserci sistemati nelle cabine, fatto cambusa e aver completato le pratiche di imbarco, si mollano finalmente gli ormeggi...prua in direzione Marettimo. Lungo la nostra rotta circumnavigheremo l'isola di Levanzo che regala sempre scorci formidabili. Tra bordi e strambate, alternandoci al comando dell'imbarcazione, giungeremo a Marettimo dove prenderemo posto in porto e decideremo se cenare a bordo o in paese.

 

2° Giorno. Trekking a  Marettimo 

Passeremo la giornata di sabato scegliendo insieme uno o piú percorsi di trekking da realizzare tra i seguenti:

Percorso n1. Paese/Punta Troia

Questo percorso prevede la partenza da Scalo Vecchio e l’arrivo al Castello di Punta Troia. Si tratta di un itinerario abbastanza impegnativo, della durata di 1 ora e mezza circa.

Da Scalo Vecchio, procedendo verso nord, imbocchiamo un sentiero che si sviluppa ai piedi della montagna. In alcuni punti sarà a strapiombo sul mare, regalando veri momenti di avventura. Una volta arrivati allo scoglio del cammello sarà necessario superarlo e scendere verso quella lingua di terra che unisce l'isola al promontorio di punta Troia.

DIFFICOLTÀ: Impegnativo

DURATA: 3 ore circa  (a/r) 

PARTENZA: Scalo Vecchio

ARRIVO: Castello di Punta Troia

ACCESSI AL MARE: Scalo maestro e Cala Manione

Percorso n.2 Paese/Pizzo Falcone

Il secondo itinerario prevede la Partenza: da Scalo vecchio e l’arrivo a Monte Falcone.
La durata del percorso è di circa 2 ore (andata), ma il sentiero, piuttosto semplice da affrontare.
Partendo da Scalo Vecchio si proseguirà verso il sito delle Case Romane, dove nelle vicinanze troveremo una meravigliosa sorgente d’acqua ...un’ottima scusa per fare una pausa!

Riprendendo il percorso verso nord ovest, oltrepasseremo Punta Campana e Pizzo del Capraro, per arrivare alla fine a Monte Falcone.

DIFFICOLTÀ: Facile

DURATA: 4 ore circa  (a/r) 

PARTENZA: Scalo Vecchio

ARRIVO: Monte Falcone (e ritorno)

ACCESSI AL MARE: Scalo Maestro

Percorso n.3 Paese/Punta Bassano

La durata è di circa un’ora. Saranno necessarie scarpe adeguate perché l’ultima parte del percorso prevede il passaggio da una strada parecchio dissestata.

Dal centro del paese proseguiamo verso sud e una volta superato il cimitero, troveremo le indicazioni per Punta Basano. Durante il cammino arriviamo alla sella, altezza 112 metri sul livello del mare, da qui potremo godere di un meraviglioso panorama: il versante a ponente dell'isola. Ripreso il sentiero arriveremo ad un’altra sella e da qui, procedendo verso sud giungeremo al punto più alto del percorso a ben 183 metri d'altezza. 

DIFFICOLTÀ: impegnativo

DURATA: 2 ora circa  (a/r) 

PARTENZA: Paese

ARRIVO: Punta Basano

ACCESSI AL MARE: nessuno

Percorso n.4 Paese/Punta Libeccio.

E' piuttosto semplice e prevede un percorso di circa due ore (andata).
Il cammino inizia dal paese per terminare a Punta Libeccio.

La strada da prendere sarà quella che dal paese va verso sud, direzione cimitero. Ad un tratto ci troveremo ad un bivio, che prendiamo in direzione Carcaredda e Punta Libeccio. Durante il percorso incontrerete prima Carcaredda, dove potremo prenderci una pausa presso il rifugio della forestale e poi continuando verso sud arriveremo a destinazione…. per premiarci potremo anche fare un tuffo nella bellissima Cala Nera.

DIFFICOLTÀ: Facile

DURATA: 4 ore circa  (a/r) 

PARTENZA: Paese

ARRIVO: Punta Libeccio

ACCESSI AL MARE: Cala Nera

 Percorso n.5 paese Percorso ad anello

Prevede un cammino di circa 3 ore, ma in compenso molto semplice.

La Partenza: è prevista dal paese. Procedendo verso sud est verso il cimitero arriverete ad un bivio, dove prenderemo la direzione Carcaredda e Punta Libeccio. Attraverseremo una bellissima pineta per arrivare al rifugio della forestale. Da qui procedendo in salita si arriva nell’area che delimita Punta Asini da Punta Semaforo, da qui svoltando a destra arriveremo sulla cima di Punta Semaforo. Poi tornando indietro imboccheremo la strada in discesa sulla destra, passando dal sito della Case Romane e successivamente rientrare in paese.

DIFFICOLTÀ: Facile

DURATA: 3 ore circa

PARTENZA: Paese

ARRIVO: Paese

ACCESSI AL MARE: nessuno

Percorso n.6 Paese/Cala Bianca

E' il più complicato ed impegnativo. Prevede un percorso della durata di 2 ore e mezzo (andata), con Partenza: da Scalo Vecchio e arrivo a Cala Bianca. In alcuni punti la strada sarà appena una striscia di terra. Da Scalo Vecchio procediamo verso nord in direzione Punta Troia. Giunti poi ad un bivio, imbocchiamo la strada per Cala Bianca. Durante il percorso ci saranno dei punti molto impegnativi che poi lasceranno spazio a strade più percorribili che arrivano al promontorio di Punta Mugnone, da qui abbassando lo sguardo vedremo Cala Bianca riserva integrale e probabilmente la baia più bella di tutte le isole Egadi.

DIFFICOLTÀ: Molto impegnativo

DURATA: 4 ore e mezza circa  (a/r) 

PARTENZA: Scalo Vecchio

ARRIVO: Cala Bianca

ACCESSI AL MARE: Cala Bianca

 

3° Giorno. Marettimo – Trapani (ca. 20 miglia nautiche, ca. 4 ora)

Dopo una notte ristoratrice cullati dalla barca ed una ricca colazione, salutiamo Marettimo e dirigiamo la prua verso il marina di Trapani dove attraccheremo nel pomeriggio. Saranno di nuovo il mare e la vela i protagonisti della giornata. L'emozione della navigazione a vela tra lo sciabordio dell'acqua ed il vento tra i capelli ci rimetterà in un profondo contatto con la natura. Sentiremo già la nostalgia del sole e del sale tra i capelli, di tramonti indimenticabili e delle baie più belle del mediterraneo. È tempo di saluti e di mettere dentro il bagaglio il ricordo di un'esperienza indimenticabile.

 

Per sua stessa natura il viaggiare per mare ed in montagna rende impossibile rispettare una programmazione dettagliata degli itinerari, a causa della stretta dipendenza di questi dalla direzione del vento e quindi delle onde; ma in fondo è questo il suo bello: in buona misura si va dove ci porta il vento in uno spirito di libertà. Gli itinerari riportati sono solo esempi indicativi. Di solito a inizio settimana lo skipper ha già un’idea di quali saranno le condizioni meteo generali per i successivi 4-5 giorni. Saranno queste a suggerire l’itinerario di massima che sarà più conveniente seguire.

Per motivi di sicurezza il giudizio dello skipper per quanto riguarda la navigazione e le eventuali variazioni al programma è insindacabile.

 

 

 

Per  maggiori informazioni potete chiamarci al 347 8228635 o 320 6983438 - Leonardo e Agata

 

 

Safira Sailing a.s.d.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1606413484-novembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1605633415-novembre-2020.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604331449-novembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604651182-jacket-days.gif