15/10/2020 22:35:00

Il Pd di Pantelleria: "Contrari al nuovo centro di accoglienza permanente per immigrati"

 Il Partito Democratico Pantelleria, appreso da fonti non ufficiali della possibilità di realizzare a Pantelleria un Centro di Prima Accoglienza per immigrati, addirittura utilizzando una nota struttura alberghiera dell’isola, esprime attraverso una lettera ufficiale inviata al Sindaco di Pantelleria tutta la propria contrarietà a tale sciagurata ipotesi.


"Per il Partito Democratico – dichiara Giuseppe La Francesca componente della segreteria dem provinciale - rimangono fermi e validi quei principi di accoglienza, solidarietà ed integrazione che da sempre hanno caratterizzato la nostra azione politica, ma dobbiamo allo stesso modo muoverci a tutela del nostro territorio e dei nostri concittadini, ecco perché siamo contrari alla realizzazione a Pantelleria di un Centro di Prima Accoglienza e di ogni altra forma di struttura permanente, a maggior ragione se si vuol prevedere di utilizzare una struttura alberghiera ubicata in una zona dell’isola ad alta densità turistica – residenziale, si rischia altresì di non di proporre un modello virtuoso di accoglienza ma al contrario di fomentare atteggiamenti razzisti.


Riteniamo più opportuno – continua La Francesca – procedere con la ristrutturazione e l’adeguamento della Caserma “V. Barone” di località Arenella sempre al fine di realizzare un Centro Temporaneo di Prima Accoglienza, con stazionamento degli immigrati per il tempo necessario (24 – 48 ore) per organizzare il loro trasferimento sulla terra ferma.


Tale soluzione – si legge nella nota del Partito Democratico Pantelleria – è quella più ovvia in quanto si impegnerebbe denaro pubblico in un struttura di proprietà dello Stato, invece che spenderli in struttura alberghiera privata che comunque per l’economia della nostra isola garantisce una massiccia presenza turistica a Pantelleria da maggio a ottobre di ogni anno.
Auspichiamo – dichiara infine il Segretario del PD Pantelleria, Rosario Cappadona – che l’Amministrazione comunale, condividendo la nostra posizione, si opponga in maniera ferma alla paventata idea di realizzare sulla nostra isola un Centro di Prima Accoglienza al pari di Lampedusa, Pozzallo, Messina e Taranto".



https://www.tp24.it/immagini_banner/1603734674-dacia-sandero-ott.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1602746785-iniziamo-a-sistemare-ott.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1603467308-solare-termico-sicilia.gif