06/01/2021 12:31:00

Bagaglio smarrito. Ryanair condannata a risarcire un trapanese

 Ryanair condannata a risarcire padre e figlia di Trapani per lo smarrimento dei bagagli. Il vettore irlandese è stato condannato al pagamento di 2835,90 euro come risarcimento più 1.100 euro di spese legali. La sentenza è stata emessa dal giudice di pace del Tribunale di Trapani.


I fatti si riferiscono al 22 ottobre 2018. Un uomo di Trapani si è imbarcato insieme alla figlia minorenne su un volo Ryanair diretto da Palermo a Roma. All'arrivo all'aeroporto della Capitale, però, il bagaglio era stato smarrito. All'interno del bagaglio oltre agli effetti personali c'erano anche dei farmaci della figlia, che soffre di epilessia. L'uomo, assistito dall'avvocato Margerita Cammarata, ha fatto causa a Ryanair che è stata condannata dal giudice trapanese.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1617957783-stagista-tp24.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1618563808-istituzionale.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1618498193-profumo-di-liberta.jpg
<