09/01/2021 20:00:00

Ente Luglio Trapanese. Uilcom: "Preoccupati per la serenità dei lavoratori"

 "Apprendiamo, nostro malgrado, attraverso i media della decisione del Dott. Silvio Ermenegildo Ceccaroni e piu’ specificatamente delle dimissioni rassegnate alla carica di Consigliere Delegato dell’Ente.

Non esprimiamo giudizi di merito per la decisione intrapresa dal Dott. Ceccaroni e, per quanto ci riguarda, non consideriamo affatto un abbandono o meno della nave ma, ci sara’ consentito, pur prendendo atto della determinazione assunta sempre dal Ceccaroni non condividiamo, appunto, il metodo utilizzato per ufficializzare la propria volonta’. Si ritiene che sarebbe stato oltremodo rispettoso per le raprresentanze dei lavoratori dell’Ente apprendere, di persona, del Suo congedo", lo scrive in una nota il segretario provinciale della UilCom, Francesco Silvano.

"E’ rilevante, da parte nostra, sottolineare che visto che è scaduto l’incarico di direttore artistico per Giovanni De Santis non era opportuno, in questo istante, lasciare l’incarico. Occorreva a nostro parere preoccuparsi, certamente, che ad oggi manca la presentazione e l’istruttoria della pratica che vedrebbe finanziare l’Ente per la stagione prossima. Tutto questo potrebbe, speriamo mai, malauguratamente inficiare con delle ricadute sulla tenuta occupazionale che non vogliamo mai immaginare". 


"La UILCOM-UIL si preoccupa, sicuramente, della serenita’ dei lavoratori di questo Ente. Non puo’ non tenersi conto del momento delicato che sta attraversando, piu’ in generale, il mondo della cultura ivi compreso quello dello spettacolo. Noi abbiamo il dovere, assieme all’Amministrazione comunale, di favorire certezze ai lavoratori.- Prendiamo atto delle dichiarazioni rese pubbliche, da parte del Sindaco di Trapani, circa la preoccupazione di assicurare stabilita’ e futuro all’Ente e quindi ai Suoi lavoratori. Trapani, i Suoi cittadini, i lavoratori meritano questo Teatro di tradizione che rappresenta un patrimonio che non va disperso ma, diversamente, valorizzato e potenziato" continua Silvano.

"La UILCOM-UIL, rivolgendosi al Sindaco di questa citta’, chiede di tenere alta l’attenzione verso questo Ente e, di conseguenza, verso i Suoi dipendenti accellerando ogni Suo impegno personale affinche’ si possa dare in tempi brevi e nel rispetto delle competenze di riferimento tutti quegli incarichi previsti per una proficua attivita’ e con una autorevole rappresentanza – Sovrintendenza e Direzione artistica - e, ancora, la convocazione delle OO.SS. per capire meglio e conoscere i propositi che intende mettere in atto ed in favore dell’Ente" conclude la nota.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1610709383-incentivi-audi-gennaio.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1610729970-gennaio-2021.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1610438866-mr02.gif