25/01/2021 22:00:00

Il Pd della provincia di Trapani sul femminicidio di Caccamo

"La Sicilia piange un'altra giovane donna: Roberta. Secondo le prime indagini, il giovane fidanzato, dopo averla uccisa, avrebbe incendiato il corpo nella speranza di cancellare le tracce dell’omicidio. Infine lo avrebbe gettato nel burrone. Roberta è l'ennesima donna vittima di un uomo, di un uomo che non accetta la parità di genere, che non accetta il rispetto della sua donna, che non ha rispetto della vita umana". 

Lo scrive commentando i fatti di Caccamo il segretario provinciale del Pd di Trapani Domenico Venuti raccogliendo anche il pensiero delle donne del Pd provinciale.

"Ma di cos'altro è vittima Roberta? Del silenzio? Della convinzione che le donne siano oggetti da possedere? Di un raptus? Di una politica che deve incrementare la sua presenza sulle tematiche di genere? Sull'istruzione? Sull'ascolto? Roberta è l'ennesima vittima. Ma la sua voce non rimarrà inascoltata... Noi saremo la sua voce" conclude .

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1614066483-renault-clio-hybrid.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1613560266-mr05.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1613497738-febbraio-2021.jpg