18/02/2021 04:00:00

All'Ars la legge per il Garante regionale dei diritti degli animali

 Istituzione Garante regionale dei diritti degli animali, PD deposita legge all’Ars. A darne notizia è Giuseppe La Francesca, componente della Segreteria Provinciale del Partito Democratico.

 

Approda all’Ars la legge per l’istituzione del Garante per i diritti degli animali che, oltre ad introdurre un ufficio previsto da anni e mai attivato, prevede una riforma complessiva del sistema degli affidi e delle norme a tutela degli animali, in particolare randagi.

 

Il Disegno di legge depositato all’ARS – dichiara La Francesca – è a firma del segretario regionale del Partito Democratico Anthony Barbagallo, vede tra i promotori il Presidente della direzione regionale del PD Antonio Ferrante e gli attivisti Francesca Cicero e Alessio Cugini.

 

«Con questa legge finalmente anche la Sicilia potrà dotarsi del proprio garante, come anche i singoli comuni che ancora non vi hanno provveduto - dichiara Antonio Ferrante - vogliamo aggiornare e rafforzare le tutele rispetto a norme vecchie di decenni sulle quali, nonostante alcuni tentativi nel tempo, non si era mai riusciti ad intervenire.»

 

«La nostra riforma – continua Ferrante – per la quale ringrazio il nostro segretario regionale Anthony Barbagallo che se ne è fatto carico, vuole affrontare il fenomeno del randagismo ponendo al centro il benessere degli animali oltre ogni possibile speculazione economica o inerzia amministrativa, obiettivo che comporterà sicuramente anche una netta riduzione dei costi e soprattutto degli sprechi a livello comunale. Siamo certi di trovare il massimo sostegno e contributo da tutte le forze parlamentari e dalle associazioni animaliste, ancora una volta il Pd ha tracciato la linea di una riforma attesa da troppi anni.»

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1614704766-gamma-volkswagen.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1614590324-annalisa-tardino.png
https://www.tp24.it/immagini_banner/1608550846-aquapur-2021.gif