18/02/2021 15:10:00

"Strade dissestate e al buio a Marsala. Qual è il programma dell'amministrazione?"

I consiglieri comunali dell'Udc di Marsala hanno scoperto che molte strade della città sono al buio e col manto dissestato. 


Così, dopo una "vasta ricognizione" hanno inviato una nota all'amministrazione comunale chiedendo di condividere con il consiglio comunale il programma di manutenzioni che intende attuare. Ecco la nota del gruppo Udc. 


I sottoscritti consiglieri comunali del gruppo UDC, a seguito dei numerosi sopralluoghi effettuati nelle diverse arterie stradali insistenti nel nostro comune hanno avuto modo di riscontrare le numerose problematiche concernenti il manto stradale e la pubblica illuminazione.
Ed infatti, avendo esperito una vasta ricognizione delle arterie stradali pubbliche, si è avuto modo di appurare come, nonostante le ripetute manutenzioni, il manto stradale si presenti disconnesso e colmo di insidie altamente pericolose per l’incolumità pubblica e privata.
A tale status si aggiunge la scarsa, discontinua e spesso mancante illuminazione dovuta anche alla carenza di manutenzione degli impianti esistenti negli anni passati.


Per quanto sopra accertato, i consiglieri comunali Gaspare Di Girolamo, Eleonora Milazzo e Michele Accardi, nell’ottica di proficua e continua collaborazione con l’Amministrazione Comunale, invitano quest’ultima a valutare positivamente l’assunzione dell’onere di condividere con l’intero Consiglio Comunale i criteri di priorità degli interventi e ciò anche al fine di fare eseguire agli Uffici tecnici un monitoraggio del territorio comunale.
Sarebbe, altresì, utile - proseguono i consiglieri comunali dell’UDC - dare le giuste indicazioni agli Uffici per procedere a stretto giro alla predisposizione, previa ricognizione di tutte le necessità di manutenzione stradale e di pubblica illuminazione, di un elenco dei lavori da svolgere in modo da inserirlo in un programmato piano di realizzazione nel rispetto della particolare connotazione territoriale della nostra città “territorio”.
Ed ancora, posto che gli imprenditori locali sono stati duramente colpiti dalla crisi economica connessa all’attuale emergenza epidemiologica sarebbe utile valutare l’opportunità di affidare, nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di appalti pubblici, i lavori a questi ultimi.
Alla luce di quanto detto, auspichiamo ed esortiamo l’Amministrazione e gli Uffici Tecnici affinchè venga valutata positivamente l’opportunità di individuare soluzioni e criteri utili ad incentivare lo sviluppo territoriale del nostro Comune partendo anche dalla manutenzione stradale e dalla pubblica illuminazione supportando anche l’imprenditoria insistente nel nostro Comune.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1614704766-gamma-volkswagen.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1614590324-annalisa-tardino.png
https://www.tp24.it/immagini_banner/1608550846-aquapur-2021.gif