21/02/2021 08:25:00

Luna Rossa vince la Prada Cup ed è in finale di Coppa America con i colori della Sicilia

Sogna l'Italia e sogna anche la Sicilia con la vittoria di questa notte di Luna Rossa. L'imbarcazione Italiana infatti veleggia sotto il guidone del Circolo della Vela Sicilia di Palermo e questa notte è riuscita nell'impresa di battere i britannici di Ineos chiudendo il challenge 7-1 e vincendo la Prada Cup 2021. Ora la finale dell'America's Cup  con New Zeland dal 6 al 15 marzo. 

C'è molto orgoglio siciliano per questa impresa, il timoniere di Luna Rossa è il palermitano Francesco (Checco) Bruni, e  il presidente Nello Musumeci e l’assessore allo Sport, Manlio Messina hanno voluto donare la bandiera con i colori della Sicilia al presidente del Circolo, Agostino Randazzo.

“Siamo italiani”. Le parole di Checco Bruni, uno dei timonieri mentre la barca italiana entrava nella storia. Luna Rossa torna a giocarsi la Coppa America. A distanza di 21 anni dall’ultima volta la barca italiana vince la selezione degli sfidanti (oggi Prada Cup) e a cominciare dal 6 marzo andrà a sfidare Emirates Team New Zealand. Oggi come allora sulla strada degli italiani la barca tutta nera che spesso ha spezzato i sogni italiani. Luna Rossa è di nuovo in lizza per vincere il trofeo più antico della vela, vecchio di 170 anni. Un inseguimento durato 20 anni e 5 campagne con tante illusioni frustrate.

Ce l’ha fatta il team di Max Sirena che in quel gennaio 2000 era a bordo di un’altra Luna Rossa e che ora ha salito la scala fino a diventare skipper, vincendo nel frattempo anche due coppe con New Zealand (2017) e Oracle Usa (2010). Oggi sogna di farlo di nuovo, ma con il tricolore a poppa. Un successo che è anche il coronamento di un team e di una sfida molto italiana e con tante eccellenze tipiche del nostro Paese. Per l’Italia questa è la terza volta che partecipa alle regate che assegnano Coppa America: la prima nel 1992 con il Modo di Venezia di Gardini e Cayard, poi nel 2000 con la Luna Rossa di Francesco De Angelis, adesso con quella di Max Sirena.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1614597762-fauna-urbana.png
https://www.tp24.it/immagini_banner/1614341111-mr06.gif