08/04/2021 12:00:00

Campobello, i consiglieri d'opposizione al sindaco: "Aderisca al protocollo Recovery Sud"

I consiglieri di opposizione di Campobello di Mazara chiedono al Sindaco di sottoscrivere il Protocollo d’Intesa Rete dei Sindaci denominato “Recovery Sud”, al quale hanno già aderito centinaia di primi cittadini del meridione. 

Nella mozione presentata dai consiglieri Di Maria, Montalbano, Catanzaro, Prinzivalli, Fazzuni, si legge: 

"Entro il 30 Aprile del 2021 il Presidente del Governo, prof. Mario Draghi, dovrà inviare alla Commissione Europea il Piano Nazionale Ripresa e Resilienza (PNRR) per utilizzare le risorse finanziarie, per un totale di 2.390 Mrd di euro, previste dalla Programmazione dell’UE con il “Quadro Finanziario Pluriennale 2021- 2027” (1.100,00 Mld€), “Next Generation EU” (750,00 Mld€) e le tre reti di sicurezza di prestiti (540 Mrd€).
Un gruppo di Sindaci del Sud d’Italia si è raggruppato nella “Rete dei Sindaci “Recovery Sud”, stilando delle proposte, per il Mezzogiorno d’Italia, che hanno tutte come criterio guida la sostenibilità.
Tra gli obiettivi da raggiungere per migliorare i servizi vi sono: treni più veloci, bus elettrici o a idrogeno che colleghino in particolare i Comuni meridionali dell’entroterra con quelli della costa o con i capoluoghi, agricoltura sociale nei terreni confiscati e in abbandono attraverso misure specifiche di sostegno, edilizia sociale, sistemi di controllo e videosorveglianza contro l’abbandono dei rifiuti ecc". 

Pertanto hanno chiesto al sindaco Castiglione di aderire al protocollo "Recovery Sud".



https://www.tp24.it/immagini_banner/1618405624-nuova-audi-q2-e-q3-sportback-aprile.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1617957783-stagista-tp24.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1617177300-aprile.gif
!-- ADS_MEDIUM_RECTANGLE_4_DESKTOP -->
<