29/04/2021 14:52:00

Trapani, intesa tra il sindaco Tranchida e il commissario Burgio

L'intesa e la comunione d'intenti ci sono. Almeno per il momento. Poi, chissà.

Il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida e il commissario del Comune di Misiliscemi hanno firmato un accordo operativo per l’individuazione dei servizi urgenti e in convenzione da attivare e gestire attraverso la struttura tecnica del Comune capoluogo, nelle more che il neo Ente si strutturi sotto il profilo organizzativo-gestionale.Nel corso della Conferenza di servizio che ha preceduto la sottoscrizione del verbale di concordamento, e alla quale hanno presenziato gli assessori, i dirigenti ed i funzionari responsabili dei servizi direttamente interessati,sono stati individuati analiticamente e per singola area di intervento, i servizi urgenti e di immediata operatività per i quali si continuerà ad operare su direttiva congiunta e fatto salvo il ristoro degli oneri sostenuti dal Comune di Trapani e i servizi che saranno oggetto di apposita convenzione

“Lavoriamo insieme e offriamo ogni utile supporto al Commissario Burgio- dichiara il sindaco Tranchida- per facilitare la strutturazione organizzativo gestionale del nuovo Comune nato per volontà di molti cittadini delle frazioni, pur se-aggiunge- la macchina amministrativa del Comune di Trapani subirà contraccolpi data la già sofferta e nota carenza di organico.
Dalla superiore intesa- conclude il sindaco- il via alla manutenzione stradale straordinaria che andrà a realizzarsi nelle prossime settimane nelle frazioni di Guarrato e Rilievo”.