14/05/2021 21:08:00

Finisce pari la sfida tra il Giovinetto e il  Ragusa valevole anche per la Coppa Sicilia di A2

Un pareggio che sa di amaro in bocca perché acciuffato negli ultimi secondi dal Ragusa per una palla buttata.
Il Ragusa arriva a Petrosino al completo con la determinazione di fare propria l’intera posta, effettuare il sorpasso in classifica e, in conseguenza del regolamento, guadagnarsi l’accesso alla Coppa Sicilia di A2. I pronostici sono tutti a favore del Ragusa, vista la sconfitta pesante nella gara di andata con Il Giovinetto al completo, mentre oggi la squadra schierata, ancora una volta vede
In campo i giovanissimi Girolamo De Vita, Antonino Marino, Francesco Battello, Gaspare Pantaleo, Sergio Mistretta Nicolas Vinci in porta e si deve rinunciare a Giorgio Adamo, top scorer a Salerno,  per un incidente in scooter, per fortuna non grave, occorso sabato pomeriggio.
Il Ragusa ha un’occasione ghiotta per fare sua l’intera posta e conduce la gara per tutto il primo tempo, ma i ragazzi di Kljajic, sostenuti in campo anche dal capitano Abate, ci credono e non mollano, riuscendo e tenere in equilibro la partita, nonostante le fughe fino al +3 di Russello e compagni, e il primo tempo si chiude sul 15/17. Nel secondo tempo il Ragusa conduce ma i ragazzini di Kljajic non mollano, Lucido darà una mano in difesa, nonostante i due mesi di stop e Leo Pantaleo, con una spalla ancora mal ridotta, dopo l’infortunio ad Alcamo, entra per provare a dare una mano alla sua squadra, ma senza nulla togliere a tutto il gruppo, grandi protagonisti ancora una volta i giovanissimi Girolamo De Vita che spacca con 12 reti, Francesco Battello piazza 7 reti e Antonino Marino piazza 4 goals di ottima fattura, le altre reti li condivideranno Bruno Tumbarello, Gaspare Pantaleo, Asimionesei e Mistretta.
Il secondo tempo è al cardiopalma con le due squadre il perfetto equilibrio finì agli ultimi minuti finali quando De Vita e compagni effettuano il sorpasso e sono ad un passo dalla vittoria; negli ultimi 30” Vinci para ma maldestramente lancia il contropiede e la palla finisce nelle mani del Ragusa che riesce ad impattare e la partita termina pari sul 30-30.
Il Ragusa non effettua il sorpasso, Il Giovinetto rimane un punto sopra Ragusa e raggiunge i 13 punti dell’Enna, quindi tutto rimandato all’ultima giornata in merito all’accesso alla Coppa Sicilia di A2.



Pallamano | 2021-10-04 18:12:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Beach Handball: Ottimi risultati per le Arpie Ericine

  Nella giornata di ieri, domenica 3 ottobre, si è disputata la Coppa Sicilia di Beach Handball ad Isola delle Femmine per le categorie Senior Maschile e Femminile e Under 15 Maschile e Femminile. Ottimo piazzamento in prima posizione...

Pallamano | 2021-09-26 10:39:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Seria A Pallamano Femminile: Erice vince in trasferta

  Mezzocorona vs Ac Life Style Erice 23-27   Parziali: (11-14; 23-27).   Mezzocorona: Gislimberti 6, Lonia, Betta 1, Pedron, Ratsika, Demattino, Vegni, Dalla Valle 4, Giovannini 1, Verones, Italiano, Giurlanda 7, Pilati 1,...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1633018216-chiara-ferragni.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633937535-programmazione-2-di-3.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1630659911-bonus-pubblicita.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633935491-ottobre.jpg
<