24/05/2021 06:00:00

Ospedale di Marsala, Baldo Gucciardi: "Il governo regionale ci dica per quanto tempo vuole lasciarlo sventrato" 

 Baldo Gucciardi, deputato regionale del PD, con Fava avete fatto una conferenza stampa davanti all’ospedale di Marsala, i cittadini di questa città e non solo chiedono la riapertura dell’ospedale “Paolo Borsellino”, per tornare a curarsi visto che, purtroppo non ci si ammala di solo Covid ed poi cosa ci dice riguardo al padiglione dei mille misteri, perché non si capisce bene se ci sono i soldi, quando saranno terminati i lavori, sembra una operazione elettorale con vista sulle prossime regionali. Cosa ci dice a riguardo su questi due temi?

Bisogna riaprire immediatamente l’ospedale esattamente come è stato concepito nella rete ospedaliera, come una Dea di primo livello. L’ospedale della quinta città della Sicilia non può essere ridotto in frantumi addirittura con il trasferimento delle attrezzature presso altri ospedali, lasciando gran parte della provincia, non solo i cittadini di Marsala, privi dell’assistenza sanitaria che l’ospedale forniva. Soprattutto, tenendo conto di quello che abbiamo letto, grazie a voi di Tp24, del contratto per il nuovo padiglione che prevede 300 giorni di lavori e andremo così fino alla primavera prossima, non è possibile pensare che l’ospedale rimanga sventrato e svuotato delle discipline importantissime, perché come ricordavate, non si muore purtroppo solo di Covid, si muore, anzi, di più, di altre patologie che vengono trascurate a causa del Covid. Il governo regionale ci dica, nell’immediatezza, per quanto tempo vuole lasciare l’ospedale di Marsala così sventrato, perché non è assolutamente possibile immaginare questo per un altro anno. Per quanto riguarda questo “topolino” che è stato in qualche modo partorito, che, ben venga qualunque tipo di miglioramento, sette/otto posti in più di terapia intensiva in più e un ampliamento del pronto soccorso, a questo punto come cittadini di questa provincia, vogliamo fortemente il Covid center che è stato sbandierato ai quattro venti, per cui in questo momento sembra che non ci siano le risorse e quindi il governo regionale si impegni a recuperarle, per realizzare un padiglione che serva non solo per la nostra provincia ma per l’intera Sicilia occidentale. Il governo deve darci delle risposte, faccia tutti i passi che ritiene di dover fare, in questo siamo disponibili a non tener conto di maggioranza o di minoranza perché la salute non è di destra e non è di sinistra, abbiamo bisogno di rassicurare i cittadini e da questo punto di vista noi terremo alta l’attenzione, grazie anche alla buona stampa come voi, e proveremo a fare in modo che si realizzi tutto ciò che per molto mesi è stato soltanto una beffa.

Gucciardi cosa pensa sul ritorno dell’ex assessore alla Salute Razza?

Onestamente qualche perplessità c’è al netto delle evoluzioni delle vicende giudiziarie che sono appannaggio e competenza della magistratura, ma sul piano politico non credo che sia un’idea straordinaria con tutte le problematiche che la pandemia ancora presenta e con un futuro rispetto alla stessa che non è assolutamente certo nella nostra Regione e nel nostro Paese.



Medicina e Chirurgia | 2021-09-22 15:09:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Quando rivolgersi ad un neurochirurgo?

La visita neurochirurgica è volta alla valutazione delle patologie a carico del sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) e periferico (costituito da tutti gli altri elementi nervosi) o di disturbi che colpiscono la colonna...

  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1632320101-volkswagen-t-cross.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631775220-mr23.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631607232-glocalsud.gif
<