21/07/2021 06:00:00

Marsala, presentato (in ritardo) il programma degli eventi estivi. Il 31 agosto c'è De Gregori

Quando siamo arrivati ormai nel cuore dell'estate, l'amministrazione comunale di Marsala ha deciso di fare la prima conferenza stampa con l'occasione della presentazione, in ritardo, del cartellone degli eventi estivi, avvenuta alla terrazza San Francesco, affidata ad un nuovo gruppo di giovani che da giovedì prossimo torneranno a  farla rivivere e  frequentare. 

Nella stessa giornata, si è deciso di fare tutto assieme, ha riaperto Villa Cavallotti, chiusa da tanto tempo, cosa che ha suscitato tante proteste tra i cittadini, ma anche Viale Piave che, dopo vent'anni con la nuova convenzione tra il Parco Lilibeo e il Comune è tornato fuibile con un percorso pedonale. Ieri pomeriggio il taglio del nastro, e l'apertura del cancello d'ingresso, alla presenza dell’Assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà, la direttrice del Parco Archeologico Lilibeo, Anna Maria Parrinello, il Sindaco di Marsala, Massimo Grillo e la giunta quasi al completo. 

Per ciò che riguarda il calendario di “Marsala Estate 2021”, l'evento clou sarà il concerto di Francesco De Gregori (31 Agosto, Piazza Della Vittoria), gli eventi dureranno fino al 18 Settembre. “Il Concerto del cantautore italiano è l'evento di punta dell'estate marsalese – sottolinea il sindaco Massimo Grillo – ma tanti altri appuntamenti si caratterizzano per qualità e spessore culturale, frutto del lavoro svolto dagli assessori Antonella Coppola e Oreste Alagna".  Ma a parte il concerto di un big della canzone italiana, il cartellone dell'estate marsalese è sorretto dagli artisti locali.

"Abbiamo apprezzato la collaborazione degli artisti locali che, con le loro proposte, hanno condiviso il messaggio che – in questo primo anno – abbiamo voluto consegnare alla città. E cioè, che Marsala riparte dal territorio, le risorse, i talenti che esprime, dalle periferie, dalla sua gente generosa ed accogliente. Noi ci siamo!”. Il programma riguarda sia il centro che i quartieri e le contrade.

E proprio nelle contrade ci sarà il “Marsala Village” che rappresenterà il primo progetto di animazione itinerante, con spettacoli che allieteranno le serate ad Amabilina, Strasatti, San Leonardo, Addolorata, Pastorella e in contrada Santi Filippo-Giacomo. Importante, poi, il Festival Letterario “Il mare colore dei libri”. Una costola del più importante festival di editoria indipendente del Sud Italia propone presentazioni di libri, spettacoli, reading ... che, per tre giorni, faranno di Marsala il
centro dell’editoria regionale e nazionale. Anteprima il 30 Luglio con Gaetano Savatteri che racconterà Makari e il ciclo di libri che hanno ispirato la serie televisiva con Claudio Gioè.

Il duo Gino De Vita ed Enzo Toscano, invece, lancerà “Loft Cultura”, la rassegna di “Musica e Libri” che vede tra gli autori anche Catena Fiorello con la sua ultima pubblicazione “Amuri”. A Marsala sbarcherà poi il “Red Head Sicily” (31 Luglio), la terza edizione del noto raduno dei “capelli rossi”, il festival aperto a piccoli e adulti che condividono questo colore naturale della loro capigliatura. Ed infine le altre rassegne patrocinate dall'Amministrazione comunale: “Letture sotto l'Albero” (rivolto a bambini e famiglie), “Chiostri d'Autore” (associazione Otium), “A Scurata” (Salina Genna), “Agorai del Mare” e “It Begins Again” (Parco Archeologico), quest'ultimo con il concerto “Piano Solo” di Rita Marcotulli (5 Agosto).

Marsala Estate 2021, vedrà come sempre il “Cinema sotto le Stelle”, con una quarantina di film e diverse prime visioni nel Complesso San Pietro, e dello “Shock da Ground” l'attesissimo “streetbasket” aperto agli appassionati della pallacanestro, dal 29
Luglio all'1 Agosto nella rinnovata Piazza della Vittoria.

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1627020918-marcotulli.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1627569987-campagna-5-di-12.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1627973080-istituzionale-agosto.jpg
<