×
 
 
10/01/2022 12:06:00

Covid e rifiuti a Trapani, Garuccio: "Tranchida scarica la responsabilità su altri"

 Le case dei trapanesi affetti da Covid sono invase dai rifiuti e i social sono pieni di denunce sugli enormi ritardi nei ritiri. Sulla questione interviene, la consigliera comunale Anna Garuccio che attacca il sindaco Giacomo Tranchida: “Secondo lui il servizio è di competenza dell'Asp, ma si sbaglia”. A testimonianza della sua tesi, dopo aver precisato che “all’Asp compete la raccolta dei rifiuti infetti all’interno e non all’esterno”, cita “l’ordinanza che lo stesso sindaco ha emanato per ben due volte e secondo cui la raccolta compete all’Energetikambiente, qundi, al Comune. Perché scaricare la propria incapacità sugli altri'?.

Poi una ammissione: “Il sistema è andato in tilt, - dice Garuccio - tanto quello dell’Asp che il sistema dei rifiuti gestito da parte del Comune attraverso Energetikambiente. Bisogna ammetterlo, siamo umani”. La consigliera interviene anche sull'ordinanza che Tranchida firmerà entro mercoledì per prolungare la chiusura della scuole. “E' una follia. Dice bene il generale Figliolo quando afferma che la scuola è il luogo più sicuro”. Per anna Garuccio “oggi il problema non è la scuola, bensì un sistema andato in tilt.

Non ha alcun senso mantenere chiuse le scuole senza permettere agli insegnanti e agli alunni di fare lezione attraverso la Dad. Una cosa – conclude - è la didattica a distanza che viene impedita, una cosa è la chiusura totale delle scuole. E questo non va bene”.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1652260989-campagna-elettorale-anastasi.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1651852733-istituzionale.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1651653408-apoteca.gif
<