Quantcast
×
 
 
13/01/2022 11:55:00

Cosa si può fare senza green pass

 Il cerchio si stringe sempre più sui non vaccinati. Dal 1° Febbraio chi non ha il green pass potrà fare poche cose.

ll 1° febbraio, infatti  scatterà l'obbligo di green pass per i negozi e il Governo lavora per fornire una lista delle attività che potranno derogare a questo nuovo obbligo. A stabilire l'elenco di servizi e attività saranno tre criteri: esigenze alimentari, sanitarie e di sicurezza e giustizia. Si parte da qui per stabilire dove servirà o meno il green pass base, quello che si ottiene con un tampone antigenico valido valido 48 ore o molecolare valido 72 ore.

Nell'elenco rientrano pertanto negozi alimentari, edicole e tabaccherie, insieme a medici, veterinari e farmacie.  Una sorta di lockdown per i no vax, visto che tutti i posti della socialità sono consentiti solo a chi è guarito o vaccinato. E dal 20 gennaio servirà il base per entrare nei negozi.

Già dal 10 gennaio, è obbligatorio esibire il Green pass “rafforzato” (ottenibile solo tramite vaccinazione o guarigione) per accedere a mezzi di trasposto pubblico, bar, ristoranti, palestre, piscine, alberghi, cinema, teatri, stadi, palazzetti e impianti di sci.



Native | 2024-05-29 10:51:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Liuzza compie 45 anni e si rinnova con un nuovo sito web

Liuzza, azienda leader nella distribuzione di prodotti per pasticceria, gelateria, panificazione, pizzeria e ristorazione a Marsala dal 1979, ha da poco rinnovato il suo nuovo volto online, consultabile all'indirizzo www.liuzza.com. In un settore in...