×
 
 
24/01/2022 22:10:00

Marsala Coraggiosa: "Troppi problemi nelle periferie, chiediamo più attenzione"

Il movimento Marsala Coraggiosa chiede maggiore attenzione alle periferie della città, e ai tanti problemi e disagi che si presentano. L'appello arriva con una lettera aperta a firma di Antonino Angi, responsabile "Periferie" del movimento politico. 

Ecco l'intervento. 


 Il movimento Marsala Coraggiosa, si fa carico delle segnalazioni che ci arrivano da tanti cittadini riguardo ai problemi che persistono, da mesi, nelle nostre periferie.

In tanti hanno segnalato la perdita di acqua nei pressi dell’antica Casa dell’acqua di Ragalia, nel quartiere di Santi Filippo e Giacomo, un guasto che perdura da mesi.
Prima delle festività natalizie abbiamo visto operai intervenire e sembrava che fosse stato posto rimedio al guasto ma, subito dopo poche ore, il problema si è ripresentato.
Tutto ciò comporta che la via principale del quartiere è continuamente allagata da questa fuoriuscita dell’acqua che, a causa della pendenza stradale, giunge fino alla SS 115.

Tutto ciò è inaccettabile, se si pensa che in tanti abbiamo segnalato e anche in consiglio comunale, un consigliere di opposizione ha portato a conoscenza l’amministrazione del problema suddetto.

Il quartiere presenta inoltre il “Giardino delle pari opportunità” all’interno dell’antica Casa dell’acqua, oggi completamente abbandonato, con sterpaglie e rovi che hanno invaso gli spazi fruibili.

La Villetta di Ragalia, anch’essa tra i pochi spazi verdi pubblici fruibili, bonificata e illuminata per la prima volta, dopo trent’anni, nel 2017, oggi si presenta al buio per un guasto e in stato di abbandono.

Il semaforo di contrada Ragalia, subito dopo la stazione dei Carabinieri di Santi Filippo e Giacomo, all’incrocio con la statale, è guasto da mesi. Anche questo più volte segnalato. L’incrocio è molto pericoloso, a maggior ragione, in questo periodo in cui lo Scorrimento Veloce è chiuso e i mezzi pesanti, le ambulanze e tutti gli automezzi affluiscono sulla Statale, passando per quell’incrocio con un semaforo non funzionante da mesi.

Vorremmo ricordare al Sindaco e alla sua amministrazione che le periferie meritano attenzione sempre e non solo durante le campagne elettorali; la stessa attenzione che si presta al centro città!