Quantcast
×
 
 
15/11/2022 08:48:00

Scrive l'automobilista 'gentile' di Castelvetrano: "Nulla di straordinario, ecco tutta la storia..."

Lo abbiamo detto, in tempi duri come questi un normale gesto di gentilezza risulta qualcosa di straordinario. Come la vicenda dell'automobilista di Castelvetrano che ha urtato un'auto e ha lasciato sul parabrezza il bigliettino di scuse con i recapiti per riparare il danno. "Non è nulla di straordinario, ma solo decenza e decoro. Non sono io quello gentile, ma i proprietari dell'auto danneggiata", scrive a Tp24 il protagonista di questa storia. 

Ecco perchè.

Gentile redazione di TP24, in merito all'articolo "Il gesto gentile di un automobilista a Castelvetrano", vorrei esporre il mio punto di vista, dato che, mio malgrado, sono il protagonista della storia. Il fatto di aver lasciato un biglietto di scuse con il mio recapito, in seguito a una mia imperizia nel posteggiare, non è testimonianza di gentilezza ma solo di decenza e decoro, caratteristiche che dovrebbero essere bagaglio minimo di un cittadino e non qualcosa di straordinario. In questa storia, però, c'è qualcosa di nobile e gentile che non è stata raccontata: la mia proposta di risarcimento è stata rifiutata dai proprietari dell'auto perché, da quello che mi è stato riferito, "il danno era minimo e con un po' di pasta abrasiva è diventato poco visibile". Certamente le persone con cui ho avuto a che fare sono state più che oneste: sono state di una gentilezza rara perché hanno rinunciato a qualcosa che potevano tranquillamente pretendere. La notizia, se proprio doveva essere pubblica, doveva essere: "persone gentili perdonano la sbadataggine di un automobilista".
 



Piccole Storie | 2024-06-24 12:57:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Vinti 5 mila euro a Marsala al 10eLotto

5 mila euro sono stati vinti a Marsala al 10eLotto. La fortuna bacia Milazzo, in provincia di Messina, grazie al 10eLotto. Nel concorso di sabato 22 giugno vinti 20mila euro grazie a un “9” in un’estrazione frequente. Da...