Quantcast
×
 
 
04/06/2023 11:00:00

A Campobello i volontari dell'Avis raccolgono i rifiuti abbandonati

 Anche quest’anno si è svolta l’iniziativa “Avis per l’Ambiente”, il progetto dell’Avis Comunale di Campobello di Mazara che mira alla sensibilizzazione alle tematiche ambientali e al rispetto del territorio. 

Sabato 3 giugno con la collaborazione dei ragazzi del consorzio HERA, si è proceduto alla raccolta e differenziazione dei rifiuti abbandonati nell’area di competenza dell’associazione che, ricordiamo, ha adottato la Torre Saracena e “li cannolla” così come comunemente conosciute le due sorgenti di acqua dolce che danno il nome alla fazione. I materiali raccolti sono stati conferiti per lo smaltimento al servizio comunale di raccolta rifiuti.

“Con questa iniziativa intendiamo ridare decoro e dignità a monumenti simbolo della nostra frazione.” - ha dichiarato il Presidente dell’Avis Nino Accardo, - “Analoghi interventi spero potranno essere ripetuti nel corso della stagione estiva, sempre in collaborazione con la dottoressa Scordato del consorzio HERA che qui intendo ringraziare pubblicamente. Del resto, la nostra è una organizzazione no profit, è impensabile che possa sopportare da sola il peso di questa iniziativa, vogliamo solo stimolare quelle iniziative di cittadinanza attiva di cui il nostro territorio ha molto bisogno e per realizzare le quali c’è bisogno di tutti".

L’Avis, inoltre, collocherà su tutto il territorio comunale, a proprie spese, dei cestini porta rifiuti e delle isole ecologiche per la raccolta differenziata. Per l’Avis la vera emergenza, infatti, resta quella di combattere i comportamenti elusivi e scorretti in ambito ambientale, per giungere ad una città più salubre nel segno di una salute, che punta alla prevenzione. La prossima giornata di raccolta sarà Domenica 11 Giugno dalle 8.00 alle 12.00. Seguici sulla nostra ,pagina Facebook.



Ambiente | 2024-06-12 20:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Siccità in Sicilia, arrivano altri venti milioni da Roma

Il presidente della Regione Sicilia, Renato Schifani, ha annunciato l'approvazione del primo Piano di interventi da venti milioni di euro per affrontare l'emergenza idrica nell'isola. Il programma, approvato dal dipartimento nazionale della...