Quantcast
×
 
 
27/01/2024 07:30:00

Domani, trattori anche a Castelvetrano per la protesta degli agricoltori

 “Non chiediamo sussidi o mance. Chiediamo dignità, rispetto e valorizzazione del nostro prodotto siciliano e italiano”. E’ quanto scrive in un comunicato stampa il comitato spontaneo lavoratori consumatori siciliani che si riunirà in un presidio con i mezzi agricoli a Castelvetrano, domenica 28 gennaio, presso il centro commerciale Belicittà.

Sarà un onore accogliere il Sindaco di Castelvetrano – si legge ancora nella loro nota diffusa alla stampa - e invitiamo tutti i sindaci della Valle del Belice, alto Belice Val di Sosio, della provincia di Trapani e della provincia di Agrigento a partecipare”.

 

Agricoltori, allevatori, pescatori, aziende agricole, trasformatori, trasportatori, commercianti, settore della ristorazione e operatori turistici, denunciano l’abbandono del settore agroalimentare da parte della politica regionale, nazionale ed europea: “Un sistema che non ci tutela e ci soffoca. Aumenti delle tasse, del gasolio, prezzi insostenibili della produzione, danni alla viticoltura, introduzione di prodotti sintetici e farine di grilli, ci portano al fallimento totale. È ora di dire basta”.

 

Chiedono “investimenti seri in Sicilia, miglioramento delle infrastrutture per la comunicazione, investimenti in ricerca e sviluppo sul territorio, politiche di sviluppo rurale e territoriale nel pieno rispetto dell’ambiente”.



Agroalimentare | 2024-05-21 13:10:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Domenica 26 maggio Cantine Aperte a Donnafugata

 Come da tradizione, anche quest’anno Donnafugata partecipa a Cantine Aperte, l’evento indetto dal Movimento Turismo del Vino all’insegna del bere bene. Dalle cantine storiche di Marsala, alle tenute di Etna e Vittoria:...