Quantcast
×
 
 
17/04/2024 09:15:00

Sbarca in Sicilia la Carovana dei diritti della Flc Cgil

 Sbarca in Sicilia la Carovana dei diritti della Flc Cgil, dal 16 aprile al 4 maggio.

Un viaggio itinerante che vedrà il camper dell’organizzazione sindacale toccare le principali città siciliane per animare incontri, dibattiti e confronti sul tema dell’istruzione, alla luce della riforma sull’autonomia differenziata e del tentativo di riforma costituzionale in chiave presidenziale che l’attuale governo intende perseguire. Due riforme sbagliate che rischiano di inficiare la nostra Costituzione e compromettere l’unità del nostro Paese.

Il camper attraverserà lo Stretto martedì 16 aprile, per restare a Messina anche mercoledì 17. Il 18 si sposterà a Taormina, mentre il 19 ad Adrano, Randazzo e Riposto. Sabato 20 aprile sarà a Catania e domenica 21 a Siracusa. Il 22 sarà ad Augusta, successivamente si sposterà a Ragusa, Vittoria, Acate e Pozzallo fino al 23 pomeriggio. Il 24 giungerà a Lampedusa, dove si terrà un flash mob sul tema dell’immigrazione, con la partecipazione della Segretaria nazionale della Flc Cgil, Gianna Fracassi.

Venerdì 26 arriverà a ad Agrigento e Cammarata da dove sabato 27 raggiungerà Mussomeli e Mazzarino. Il 28 sarà a Gela e Caltanissetta, mentre il 29 ad Enna.

Martedì 30 sarà la volta di Palermo, mentre l’1 maggio si sposterà a Piana degli Albanesi per commemorare le vittime dell’eccidio di Portella della Ginestra. Il giorno dopo, giovedì 2 maggio, farà ritorno nel Capoluogo siciliano a Mondello.

Il 3 maggio farà tappa a Partinico per ricordare la figura di Danilo Dolci, mentre nel pomeriggio raggiungerà Trapani fino al giorno successivo per concludere qui il suo tour dell’Isola.



Lavoro | 2024-05-19 19:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

500 postali siciliani si mobilitano contro la privatizzazione

 Un fronte unito di oltre 500 postali siciliani ha espresso la propria ferma opposizione alla paventata privatizzazione di Poste Italiane, ventilata dal Governo Meloni. Ieri in un sit-in di protesta, hanno ribadito il loro profondo attaccamento...