Quantcast
×
 
 
09/07/2024 20:20:00

Com'è andata la Festa dei Mari a Custonaci

La Baia di Cornino, a Custonaci, ha ospitato la Festa dei Mari 2024 durante questo weekend, confermandosi come un evento di grande rilievo dedicato alla cultura del mare, alla sostenibilità ambientale e alla gastronomia locale. Sotto la direzione artistica di Vanessa Galipoli e grazie all'organizzazione di Alberto Santoro e Paolo Piazza dell'azienda produttrice di Birra dei Mari, la festa ha offerto un programma ricco di attività e iniziative.


Uno dei momenti salienti dell'evento è stata la prima edizione del Premio Festa dei Mari, che ha visto riconosciuti diversi protagonisti legati al mare:

  • Maria Guccione, custode dell'anima marinara dell'isola di Favignana.
  • Simona Clò, per il suo contributo al progetto LIFE European Sharks, dedicato alla conservazione degli squali e delle razze nel Mediterraneo.
  • Giovanni Basciano, per il suo impegno pluridecennale nel settore della pesca e dell'acquacoltura.
  • Giacomo Sergi, premiato per aver stabilito il nuovo record italiano di apnea.

La Festa dei Mari ha anche offerto una piattaforma per il dialogo e la riflessione sulle tematiche legate al mare, coinvolgendo esperti, amministratori e la comunità locale in una serie di workshop culturali. Tra le iniziative di sensibilizzazione ambientale, significativa è stata la pulizia dei fondali marini di Custonaci, con la partecipazione del campione nazionale di apnea Giacomo Sergi, volontari e organizzazioni locali.

Durante la manifestazione è stato presentato il progetto "Custonaci Bitcoin Valley" in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Custonaci. Questo progetto mira a sfruttare le potenzialità delle tecnologie blockchain e delle criptovalute, posizionando Custonaci come un esempio pionieristico in Italia dopo Rovereto.

Il programma musicale della festa ha spaziato tra vari generi, con serate che hanno offerto un revival della dance anni '90, musica latina e reggaeton, e una fusione di elettronica con strumenti dal vivo. Lo spettacolo teatrale comico "Figli degli anni '80" di Giulia Galati, interpretato da Rosario Terranova, ha regalato al pubblico momenti di risate e intrattenimento.

I cooking show sono stati un altro punto forte della festa, con gli chef Gianni Zichichi e Andrea Maltese che hanno creato opere d'arte culinarie utilizzando i prodotti del mare. Hanno integrato il nuovissimo gin artigianale dei Mari nelle loro ricette, dimostrando come la mixology possa fondersi armoniosamente con la cucina marinara.

Il Villaggio Gastronomico ha trasformato la piazza in un festival di sapori siciliani, proponendo specialità locali come pasta con cozze e birra, cabuccio artigianale con porchetta fatta in casa, coppo fritto di pesciolini, pizze fritte e granita al limone, il tutto accompagnato dalla Birra dei Mari.

Il biologo nutrizionista Dario Polisano ha presentato il "Metodo Reset", un protocollo innovativo che combina un piano alimentare personalizzato con trattamenti specifici, tra cui massaggi e tecniche orientali.

 



Native | 2024-07-16 09:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Guida sicura: a cosa stare attenti in estate?

L'estate è una stagione di svago e avventure, con le sue giornate lunghe e il clima caldo che invogliano a viaggiare e trascorrere più tempo all'aperto. Tuttavia, con l'aumento del traffico e le condizioni stradali a volte...