Quantcast
×
 
 
10/07/2024 06:00:00

Nel nuovo consiglio comunale di Mazara c'è anche il gruppo Dc - Noi Moderati

E’ nato a Mazara del Vallo il gruppo consiliare DC-Noi Moderati, il coordinatore provinciale, Giacomo Scala, e il presidente provinciale Vito Gancitano parlano già di un accordo federativo tra DC e Noi Moderati.


Ne fanno parte Aleandro Gilante, Toni Russo (DC) e Giuseppe Bonanno (consigliere e segretario cittadino di Noi Moderati).
Per i due coordinatori, che nelle ultime elezioni comunali hanno sostenuto la candidata sindaca Vita Ippolito si tratta di un gruppo che mette insieme i rappresentanti dei due partiti: “Siamo sicuri che nell'imminente futuro assisteremo a situazioni simili anche in altri Comuni. Poter contare su una forza maggiore e coesa all'interno delle amministrazioni rafforza il progetto iniziato nello scorso mese di maggio. Dialogo e collaborazione tra forze politiche moderate, che si basano sugli stessi principi e valori, sono la chiave per costruire un futuro migliore per le nostre comunità”.

Soddisfazione anche per Totò Cuffaro: “Dopo l'accordo siglato in primavera, nasce a Mazara del Vallo il gruppo consiliare della Federazione DC - Noi Moderati, che condivide i valori del Partito popolare europeo e vuol contribuire fattivamente al cambiamento, promuovendo e consolidando un impegno politico che sia espressione del popolarismo sturziano e della Dottrina Sociale della Chiesa. Le comuni radici politiche e la condivisione di valori fondanti, come la libertà, la democrazia, la sussidiarietà, la giustizia e la coesione sociale, faranno sì che si possa lavorare per la costruzione del Ppe. Auguro buon lavoro ai consiglieri Gilante, Russo e Bonanno”.

Saverio Romano, leader siciliano di Noi Moderati e parlamentare nazionale parla di un progetto politico di rafforzamento del Centro: "Prosegue in modo veloce e incisivo il progetto politico di sintesi delle forze di Centro. L’importante risultato conseguito dalla lista Forza Italia -Noi Moderati con l’apporto della Nuova Dc e’ il frutto del nostro radicamento territoriale e dell’impegno di centinaia di sindaci, consiglieri comunali e esponenti locali dei partiti che si sono intestati questo obiettivo”.

Qualche giorno fa all’insediamento del nuovo consiglio comunale è stato eletto anche il presidente d’Aula, Francesco Di Liberti.
Di Liberti è stato accanto al sindaco Salvatore Quinci, nella precedente amministrazione, in qualità di assessore al Bilancio, eletto adesso nella lista “Salvatore Quinci Sindaco” con 487 consensi.
La vice presidenza è andata a Valentina Grillo, già vice presidente del consiglio nella passata consiliatura, è stata proclamata eletta consigliere comunale con 261 voti nella lista “Salvatore Quinci Sindaco”.
 



Native | 2024-07-16 09:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Guida sicura: a cosa stare attenti in estate?

L'estate è una stagione di svago e avventure, con le sue giornate lunghe e il clima caldo che invogliano a viaggiare e trascorrere più tempo all'aperto. Tuttavia, con l'aumento del traffico e le condizioni stradali a volte...