Quantcast
×
 
 
10/07/2024 17:01:00

Trapani Shark, Repesa è il coach e Diana il vice

Jasmin Repesa è il nuovo coach della Trapani Shark, pronta ad affrontare il campionato di serie A di pallacanestro maschile 33 anni dopo la prima e unica apparizione nella massima serie.

Repesa ha firmato il contratto con la società granata e avrà come primo assistente Andrea Diana, il coach che subentrando a Daniele Parente nella passata stagione, ha condotto Trapani alla vittoria del campionato nella finale playoff contro la Fortitudo Bologna. 

Repesa, un "guru" della pallacanestro, vanta nel suo curriculum dieci scudetti vinti in 3 nazioni differenti, tra Croazia, Turchia e Italia dove ha condotto al Tricolore prima la Fortitudo Bologna e poi l'Olimpia Milano.

E a questi, poi, bisogna aggiungere anche le Coppe nazionali, otto vittorie sempre fra Croazia, Turchia e Italia (entrambe con Milano), e le Supercoppe nazionali, due alzate al cielo sempre in Italia con la Fortitudo Bologna e Milano.

"Potrei dire tante cose banali, ma la verità è che dopo aver parlato subito col presidente Antonini e aver sentito l’entusiasmo che trasmette con la sua energia, è stato per me facile accettare di venire a Trapani - sono le parole di Repesa -. Avere fin da subito chiarito gli obiettivi di questa prima stagione di Trapani Shark in serie A è sintomo di grande determinazione e lungimiranza.

Sono pronto per iniziare questa avventura ed essere uno degli autori di queste nuove pagine che scriveremo per la città di Trapani. Non vedo l’ora di incontrare i tifosi che ho visto essere numerosi anche in trasferta a dimostrazione di quanto questa Società sia capace di coinvolgere tutti”.

Andrea Diana, quindi, prosegue la sua avventura a Trapani, seppur passando da capo allenatore a vice allenatore.

"Credo che ogni occasione porti con sé opportunità di crescita in ambito umano e lavorativo. Ciò che mi aspetta non fa eccezione. Continuerò quanto iniziato a marzo, con la stessa professionalità e un entusiasmo rinnovato da una nuova sfida. Il mio passato è qualcosa che non si cancella, e i risultati personali ottenuti ne sono la testimonianza.

Mi sono tolto delle belle soddisfazioni e non intendo smettere proprio adesso, per questo lavoro ogni giorno per rendere più soddisfacente il mio futuro, sapendo di avere ancora tanto da dare e desiderio di imparare da qualsiasi situazione”.

“L’arrivo di Jasmin e la permanenza di Andrea sono la testimonianza della serietà del nostro progetto - ha rimarcato il presidente Valerio Antonini -. Vogliamo giocarci le nostre chance al massimo. Auguro ad entrambi un’annata ricca di soddisfazioni e vittorie".



Native | 2024-07-16 09:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Guida sicura: a cosa stare attenti in estate?

L'estate è una stagione di svago e avventure, con le sue giornate lunghe e il clima caldo che invogliano a viaggiare e trascorrere più tempo all'aperto. Tuttavia, con l'aumento del traffico e le condizioni stradali a volte...