20/06/2016 18:00:00

Mazara del Vallo, campo scuola 2016 dei ragazzi dell'Azione Cattolica

Si è svolto nei giorni 17, 18 e 19 giugno 2016 il Campo Scuola dei ragazzi dell’Azione Cattolica della Parrocchia Sacro Cuore in Santa Maria di Gesù di Mazara del Vallo. Al campo, che si è tenuto presso l’Oasi Bartolomea Capitanio casa di spiritualità delle Suore di Maria Bambina di Rampinzeri Santa Ninfa, hanno partecipato i ragazzi dei gruppi 9-11, 12-14, Giovanissimi e Giovani dell’Azione Cattolica Parrocchiale accompagnati dai rispettivi educatori. Nelle tre giornate i ragazzi hanno scoperto il mondo fantastico di Giuseppe (Genesi 37-50) dei suoi premonitori e dei suoi fratelli che in principio – Andata - vedono in maniera distorta l’utilizzo dei sogni di Giuseppe quale dono del Signore per poi ricredersi e ritrovarsi insieme - Ritorno. Durante la veglia di preghiera i ragazzi hanno conosciuto la storia di padre Daniele Badiali missionario rapito in Perù nel marzo del 1997 e successivamente ucciso dai banditi. Padre Daniele con il suo servizio missionario ha donato la propria vita per i più poveri mettendo in primo piano l’amore verso le persone con difficoltà. Nel percorso ludico/ricreativo i ragazzi hanno imparato a sognare a colori realizzando l’acchiappasogni e colorando la veste bianca indossata all’inizio del campo – Andata - che è diventata alla fine variopinta di sogni da realizzare - Ritorno. I ragazzi hanno sperimentato che ci sono viaggi che non decidiamo noi di fare, ma è il modo in cui li affrontiamo che ci aiuta a comprenderne il senso e a capire che la meta è la salvezza, non solo la nostra, ma quella di tutti i fratelli. Il campo si è concluso domenica sera 19 giugno con la celebrazione eucaristica presso la cappella di Maria Bambina officiata da Don Vincenzo ALOISI, parroco della parrocchia Santa Maria di Gesù e assistente spirituale dell’Azione Cattolica Parrocchiale e con la consegna del “mandato” ai ragazzi. Il Consiglio Parrocchiale di A.C. augura una gioiosa e rilassante estate a tutti i ragazzi dando loro appuntamento al nuovo anno associativo per iniziare una nuova avventura insieme.