Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
12/02/2018 14:05:00

"Rotatorie mobili per snellire il traffico a Marsala"

Installare delle rotatorie "mobili" in quelle intersezioni pericolose nelle strade Marsalesi. Lo hanno chiesto con una nota al sindaco i consiglieri comunali Ferreri, Licari, Vinci, Rodriquez, Cimiotta. Nella nota i consiglieri specificano che le rotatorie sarebbero indicate "al fine di snellire e regolare il traffico in zone sprovviste di impianti semaforici nonché in zone di maggior traffico veicolare in tutto il territorio marsalese (Intersezione Via Sirtori/Via Dante Alighieri – Intersezione Via Capitano Falco/ Via Lungomare Boeo - Incrocio in C/da Conca / Dara - Incrocio C/da Ponte Fiumarella / C/da Ventrischi - Intersezione C/da Pastorella / C/da Fornara e altri da valutare)".

Non solo rotatorie, "si ritiene opportuno collocare con una segnaletica mobile con costi sostenibili, così come già avviene in altri comuni, per testare il funzionamento delle eventuali rotatorie, da poterle così progettare in maniera permanente nel prossimo Piano triennale opere pubbliche". In più i consiglieri chiedono all'amministrazione di verificare gli effettivi costi delle rotatorie, non mobili, che sono nel piano opere pubbliche e fare un po' di economia. 


Ti potrebbe interessare anche: