Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
13/10/2018 12:12:00

Marsala, 36enne aggredisce i carabinieri. Bloccato con lo spray al peperoncino

E' stato fermato con lo spray al peperoncino e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale il marsalese William Salerno di 36 anni.

I carabinieri intervenuti mercoledì sera nei pressi di un bar di via Trapani, dove l'uomo stava discutendo animatamente con un automobilista per motivi legati alla viabilità,  sono stati aggrediti dall'uomo che è risultato poi essere positivo per l'assunzione di alcol e droga.

L'uomo alla vista dei militari ha iniziato a gettare dei sacchetti della spazzatura in mezzo alla strada e poi, sempre più agitato, li ha aggrediti. Solo a quel punto, per bloccarlo, gli uomini dell'Arma lo hanno fermato usando lo spray al peperoncino.

Per Salerno, già noto alle forze dell'ordine, dopo l'udienza di ieri è stata disposta dal giudice la misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

I carabinieri che hanno subito l'aggressione hanno riportato solo delle lievi conseguenze e rientreranno presto in servizio.