23/11/2018 12:11:00

La crisi di Birgi. Lo Curto: "Conti in ordine". D'Alì: "Cittadini delusi"

Al consiglio comunale aperto a Trapani sull'aeroporto di Birgi,  ha preso la parola la deputata regionale Eleonora Lo Curto che rivendica il fatto di aver messo in ordine i conti dell'Airgest per potere fare il bando e annuncia le barricate in difesa dell'aeroporto e del territorio: "Abbiamo messo in sicurezza i conti Airgest per poter fare il bando. Sei due aeroporti di Trapani e Palermo non faranno la fusione non ci sarà soluzione per il futuro. Ryanair se n’è andata perché i comuni sono venuti meno all'accordo di co-marketing. Faremo le barricate - conclude - per difendere il nostro territorio".

Parla della delusione dei cittadini l’assessore al Turismo del comune di Trapani Rosalia d'Alì: "Siamo consapevoli della delusione dei cittadini. Abbiamo destinato somme per il marketing turistico coinvolgendo altri comuni per creare Destinazione Trapani". Il sindaco di Favignana Giuseppe Pagoto: "Firmerei oggi stesso un accordo di co-marketing. Le low-cost hanno portato benefici. L’aeroporto, inoltre è penalizzato anche dall’assenza di un direttore generale che curi il marketing"