Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
15/08/2019 13:30:00

Sicilia, Ferragosto tragico. Si tuffa per il bagno di mezzanotte e muore annegato

Feragosto tragico a Bagheria. Un uomo di 54 anni residente a Chicago è morto annegato nelle acque antistanti il lungomare di Aspra, dopo essersi buttato a mare durante la notte di Ferragosto.

Il suo corpo dopo lunghe ricerche è stato recuperato dai militari della Capitaneria di Porto che con i mezzi hanno scandagliato lo specchio d'acqua davanti al lungomare. Due giovani che rischiavano di annegare sono stati invece salvati a Isola delle Femmine. I bagnanti hanno fatto una catena umana e sono riusciti a portare a riva i due che non riuscivano a tornare in spiaggia.

L'annegato è Antonio Badalamenti. Originario di Aspra si era trasferito a Chicago. Era tornato in Sicilia per il ferragosto. Dopo l'ispezione del medico legale la salma è stata restituita ai familiari per celebrare i funerali.