19/08/2019 08:51:00

Open Arms, la Spagna offre un altro porto sicuro. "Dobbiamo sbarcare subito"

 Continua l'odissea della nave Open Arms con a bordo 107 migranti e da giorni ferma nel Mediterraneo in attesa di un porto sicuro in cui sbarcare.


Ieri la Spagna ha offerto un altro porto alla nave della Ong che inizialmente aveva rifiutato la possibilità di dirigersi ad Algeciras. Il governo spagnolo ha proposto “il porto più vicino”, Mahon, sull'isola di Minorca, nelle Baleari, che si trova a quasi mille km da Lampedusa.
A questa seconda offerta il comandante della nave Marc Reig non ha ancora risposto. La situazione a bordo è al collasso, i migranti sono allo stremo, e non ce la farebbero a sostenere un lungo viaggio. "Dobbiamo sbarcare subito, non possiamo affrontare un lungo viaggio del genere". Ma le cose potrebbero cambiare se i migranti venissero trasbordati in un'altra nave, adatta a percorrere quella rotta.