15/09/2019 16:55:00

Sicilia, ragazzino schiaffeggia un disabile e poi pubblica il video sui social

 Schiaffeggia un disabile e poi pubblica il video sui social network. Un caso di bullismo è stato scoperto in Sicilia a Catania. Vittima e bullo sono entrambi minorenni, entrambi quindicenni. Un episodio che ha fatto scattare le indagini della polizia postale, non appena hanno appreso della diffusione su alcuni gruppi Facebook di un video fatto con un cellulare cui è stato immortalato il bullo che prendeva a schiaffi la vittima derisa da altri giovani presenti. 

La polizia postale  ha identificato il 15enne autore del gesto, che è stato convocato negli uffici della polizia, assieme ai genitori.

Il giovane avrebbe ammesso la propria responsabilità, cercando, però, di minimizzare il caso e circoscrivendolo ad uno «scherzo».

Sono in corso accertamenti sull'autore del video e su chi l'ha divulgato. 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1600962370-iniziamo-a-sistemare-set.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600072035-amministrative-2020-consigliere.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600176438-settembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600780721-amministrative-2020-consigliere.jpg