07/10/2019 09:14:00

Castelvetrano, notte di paura per un giovane. Si schianta con l'auto e nessuno si ferma...

 Rimane vivo per miracolo dopo un tremendo incidente causato dalla stanchezza e dal sopraggiungere di un colpo di sonno, ma non viene soccorso dai passanti.

E' una notte da incubo quella vissuta da un ragazzo di Castelvetrano di 28 anni - il fatto è raccontato da CastelvetranoSelinunte (foto)-. La notte tra sabato e domenica scorsa, intorno alle 4:30  si è schiantato con il guardrail della statale 115 vicino a Marinella di Selinunte, nonostante le contusioni riportate riesce ad uscire dall'auto, è da solo, e non riesce a trovare il cellulare.

A quel punto chiede aiuto alle auto che passano ma non si ferma nessuno, e qualcuna lo scansa tirando dritto. Finalmente, dopo diversi tentativi di richieste di aiuto andati a vuoto, sono altri due giovani che si fermano prestando soccorso e chiamando i soccorsi.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e un'ambulanza del 118. Per il giovane oltre alle contusioni un po' in tutte le parti del corpo e alcuni tagli al viso, la grande amarezza di non essere stato aiutato da chi poteva e si è girato dall'altra parte.