08/10/2019 09:07:00

Marsala. Bullismo in via Calogero Isgrò, polizia arresta un 24enne, poi rilasciato

E’ stato arrestato dalla polizia e poi rilasciato (dopo la convalida in Tribunale) uno dei “bulli” che solitamente si aggirano dalle parti del piccolo locale di via Calogero Isgrò con distributori automatici di bevande e merendine.

L’arrestato è un 24enne, G.L., che deve difendersi dalle accuse di lesioni personali aggravate e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale. L’arresto è stato eseguito nei giorni scorsi durante un controllo davanti al piccolo locale, che secondo gli abitanti e i negozianti della zona è punto di ritrovo di alcuni giovani “bulli” che talvolta provocano, cercando un motivo per litigare, i passanti. E la cui arroganza non trova freno neppure di fronte ai rappresentanti delle forze dell’ordine.

Infatti, alla richiesta dei poliziotti di fornire le sue generalità, G.L. avrebbe reagito con violenza, anche verbale, tanto che gli agenti sono stati costretti ad arrestarlo, non senza qualche difficoltà per bloccare l’energumeno, e condurlo in Commissariato a sirene spiegate. Alla scena hanno assistito diverse persone. Successivamente, in Tribunale, il giudice convalida l’arresto di G.L., ma deve rimetterlo in libertà in quanto incensurato. Stranamente, però, dopo l’arresto non è stato divulgato alcun comunicato stampa.

Solo due righe nel report consuntivo settimanale della questura di Trapani. Senza, comunque, troppi dettagli.