08/10/2019 17:00:00

Mazara, Bonafede evita Quinci. Salta la visita istituzionale del Ministro al Sindaco

 Alla fine, ha ascoltato i consigli della base e dei consiglieri comunali: tutto saltato. Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, domani a Marsala per l'inaugurazione del nuovo Tribunale, non passerà poi da Mazara del Vallo.

Era previsto, infatti, che il ministro incontrasse il Sindaco della città, Salvatore Quinci, ma sono state vivaci le proteste della base del Movimento Cinque Stelle, e quindi alla fine Bonafede non sarà, almeno in veste ufficiale, a Mazara.

Il servizio di sicurezza, che era stato allertato per l'occasione, è già stato disdetto. Ufficialmente, Bonafede, mazarese doc, annulla la visita a Mazara per ragioni di tempo, ma in realtà sullo sfondo rimangono le polemiche, mai placate, per la vicenda della tassa sui rifiuti non pagata per ben cinque anni dal Sindaco Quinci, secondo quanto è emerso da un'attività ispettiva del consigliere comunale d'opposizione Giorgio Randazzo.

La vicenda è finita su tutti i giornali, anche perchè Quinci è anche dirigente all'Agenzia delle Entrate ..., e ieri, tra l'altro, chi sperava in un dibattito in consiglio (morosi sono oltre al Sindaco anche diversi assessori ...) è rimasto deluso, perchè non è stato dato modo ai consiglieri di affrontare il dibattito.

Forse è proprio questa la goccia che ha fatto traboccare il vaso rispetto ai tre consiglieri comunali grillini, e nelle diverse chat del M5S è partito un malcontento che è arrivato fino al Guardasigilli Bonafede, sempre molto attento a ciò che accade a Mazara del Vallo, la sua città.

Da lì la scelta di evitare polemiche e di fare saltare l'incontro con Quinci.