15/10/2019 00:00:00

Campobello, hanno cercato di salvare Giuseppe Bono dalle fiamme. Per loro c'è l'encomio

Hanno cercato di salvare la vita del signor Giuseppe Bono di Camponello di Mazara mentre era accerchiato dal fuoco nei pressi della sua casa di villeggiatura di Tre Fontane, dunque in una situazione molto pericolosa.

Dopo qualche settimana da quell'incendio, purtroppo, il signor Bono non ce l'ha fatta. Ora per Giuseppe e Paolo Licata, padre e figlio che hanno aiutato il signor Bono, i suoi tre fratelli, Romolo, Giovanni e Bartolomeo hanno voluto dedicare pubblicamente un encomio. 

Una lettera di ringraziamento ai due «per aver dato i primi tempestivi soccorsi al nostro fratello, in una non facile situazione». Ad aiutare i Licata nel cercare di mettere il signor Bono, sono stati anche Gaspare Indelicato e Vittorio Di Stefano e Pino Cutelli che ha chiamato il 118.