17/10/2019 11:50:00

Appropriazione indebita, arrestata in Repubblica Ceca titolare di un'agenza di Mazara

 E' stata tratta in arresto in Repubblica Ceca, suo paese di origine, Monika Szitasova , classe 74, titolare di una agenzia viaggi molto avviata a Mazara del Vallo, città in cui risiede, e candidata alle ultime elezioni amministrative.


La donna è stata tratta in arresto dalle forze di polizia della Repubblica Ceca in esecuzione di un mandato internazionale. Per lei l'accusa è di appropriazione indebita. Szitasova è stata quasi candidata al consiglio comunale di Mazara alle ultime elezioni amministrative con la lista Partecipazione Politica, a sostegno del candidato sindaco Salvatore Quinci. Il suo nome era inserito nelle liste, e aveva cominciato anche a fare circolare i fac - simile, poi però è scomparsa dalle liste ufficiali.