26/10/2019 07:00:00

Castellammare, arrestato l'uomo che ha sfregiato il volto ad una donna

Una notte da incubo ha vissuto una donna di 29 anni di Alcamo che a Castellammare del Golfo, in via Verdi, tra il 10 e 11 ottobre è stata sfregiata al volto da un uomo. A due settimane dall'aggressione è stato arrestato dalla polizia un tunisino sulla quarantina. Le testimonianze della vittima e le telecamere di videosorveglianza, hanno fatto chiudere il cerchio attorno a quell'uomo.

Il movente ad oggi appare incomprensibile. Il perché abbia aggredito la donna non è dato sapere. Sembra non ci sia un apparente motivo ma  questo dovrà essere chiarito nelle prossime ore.

L'uomo  si è avvicinato con una scusa alla donna, fingendo di star male, e quel punto con un oggetto appuntito, l'ha colpita più volte procurandole diverse lesioni anche al volto. La vittima è poi riuscita a fuggire e a chiedere aiuto. E' stata poi trasportata all'ospedale Civico di Palermo.